Forza d'Agrò paese medievale a due passi da Taormina e l'Etna. Ricco di arte, storia e cultura, panorami mozzafiato. Famoso per aver accolto i cast di molti film.


 

Vecchi Articoli pubblicati sul GdF

dal 01.07.'10 al 31.12.'10

Auguri per un 2011 strepitoso

venerdì 31 dicembre 2010

Torna a vincere il Forza d'Agrò Scifì


Forza d'Agrò - Torna a vincere il Forza d’Agrò Scifì dopo due turni sofferti. Sul campo di gioco del Messinaudace    il risultati si conclude per 1 – 3. In panchina alcuni punti fermi della squadra come Carciotto e Vittorio. Inizia male la partita, gli ospiti non hanno avuto neanche il tempo di scendere in campo che si sono ritrovati sotto di un goal segnato da Sturiale. Si presenta in salita il lavoro dei forzesi ma non più di tanto visto che il nuovo acquisto Nitopi al 12° minuto porta in parità il risultato. Cristian Muscolino conquista palla al centro del campo e lascia partire un traversone per Nitopi, che senza ripensamenti trafigge l’estremo difensore. Non impensieriscono gli attacchi dei padroni di casa, ai quali l’intera squadra reagisce con facilità. Ancora lo scintillante Muscolino che manovra il gioco elargendo assist a bizzeffe, quello offerto al 38° per Calafiore porta la squadra in vantaggio sullo 1 – 2. Nitopi, anche lui tra i nuovi acquisti, impegna più volte Arcadi castigandolo al 78° e realizzando la sua prima doppietta.

Giorno 28 dicembre 2010, il Forza d'Agrò Scifì, parteciperà al Torneo "Val d'Agrò"  organizzato dal Comitato Provinciale  dell'Associazione Italiana Cultura Sport. La compagine che si aggiudicherà la manifestazione, sarà ammessa di diritto alle Finali Regionali AICS che si disputeranno in primavera a Siracusa, alla fine di tale ultima fase, la squadra vincitrice avrà accesso alle Finali Nazionali che si terranno a Lignano Sabbiadoro.

 

Lista Convocati:

Forza d'Agrò Scifì

De Clò

Cannata

Bartorilla

Puglia

Tamà

Spinella

Caponiti

Crupi

Muscolino Cristian

Muscolino Domenico

Nitopi

Vittorio

Piras

Smiroldo

Calafiore

Trimarchi

 

Marcatori: 4° Sturiale, 12° e 78° Nitopi, 38°’ Calafiore.

Messinaudace Forza d'Agrò Scifì

Arcadi

De Clò

Gullì

Cannata

Battaglia

Trimarchi 46°

Fucile

Bartorilla

Romano

Spinella 64°

Allegra

Smiroldo

Passalacqua 85°

Piras

Quattrocchi

Caponiti

Sturiale

Nitopi

Romano

Muscolino

Cortese85°

Calafiore

 

Carciotto 46°

 

Vittorio 63°

 

 

 

All. Spadaro - Mancuso

lunedì 27 dicembre 2010

Auguri di Buone Feste


Forzadagro.org

Augura

A tutti Gli Amici

Buon Natale

e

Felice Anno Nuovo

 

WWW.FORZADAGRO.ORG invita gli amici ed a tutti i lettori a lasciare sul nostro giornale un messaggio di auguri di:

Buon Natale
e
Felice Anno 2011

sabato 25 dicembre 2010

Nicola Calì e Enrico Guarneri School


Forza d'Agrò - Il cineasta Nicola Calì  e "Judor school" informano che sabato 8 e domenica 9 gennaio si terrà uno stage di recitazione con l'attore Enrico Guarneri. Le lezioni verranno impartite dalle ore 09.00 all'interno del cinema "Cine Teatro Apollo" di Messina. Durante lo stage verrà proiettato il film  "L'infernale Litterio" opera girata a Forza d'Agrò da Guarneri e Calì. Il costo del corso è di 15.00 euro.

 

 

 

 

 

 

sabato 25 dicembre 2010

Padre D'Agostino parroco di Scifì


Padre Giuseppe D'Agostino

 

Forza d'Agrò - Si è insidiato padre Giuseppe D'Agostino nella chiesa di S. Alfio di Scifì. Don Giuseppe subentra a padre Francesco Broccio che seguirà le anime di Barcellona Pozzo Di Gotto. Domenica scorsa celebrata la prima messa nella quale il "neo" parroco ha esposto alcune idee ai fedeli per il futuro cattolico di Scifì.

 

 

 

 

martedì 20 dicembre 2010

foto Giovanni Paratore

Omaggio a Jeff Buckley

Nello Calabrò


Forza d'Agrò - Nello Calabrò, regista proveniente dal Dams di Bologna, autore di cortometraggi di fiction e documentari, dal 2001 drammaturgo e autore dei testi e dei video della Compagnia Zappalà Danza di Catania, ha girato un video a Forza d'Agrò per omaggiare il cantante Jeff Buckley prematuramente scomparso. Il video è stato realizzato tra le vie del nostro paese ed il camposanto situato nel castello, cimitero che il cineasta Calabrò conosce bene ed ha segnalato nel 1996 ad Eros Puglielli per le riprese de "I racconti di Baldassare". Proprio tra quelle mura, il prossimo progetto del regista ancora "Top secret". Nel video dedicato a Jeff Buckley, Nello Calabrò si è occupato personalmente anche della riprese. Un ringraziamento da parte di forzadagro.org va al regista per aver fornito le immagini.

http://www.youtube.com/watch?v=Zz6pFHwehzw  

lunedì 19 dicembre 2010

Muore Salvatore Brunetto


Forza d'Agrò - Muore all'età di 83 anni Salvatore Brunetto, maestro elementare per molti anni a Forza d'Agrò e marito della Farmacista dott.ssa Materia. I funerali sono stati celebrati ieri a Roccalumera.

lunedì 19 dicembre 2010

Natale a Forza d'Agrò


Forza d'Agrò - L'amministrazione Comunale ha stilato il programma delle festività natalizie, un programma ricco di eventi che si concluderà il 6 gennaio con la processione del Bambinello:

15 dicembre 2010

ore 19.00

chiesa SS. Annunziata

Concerto "Nebrodi Saxophone Quartet" Dynamic Brass Group

16 dicembre 2010

ore 19.00

chiesa SS. Annunziata

Concerto Natalizio Orchestra Giovanile Ist. Compr. Taormina 2

17 dicembre 2010

ore 16.00

chiesa SS. Annunziata

Concerto Natalizio a cura della Scuola primaria di Forza d'Agrò

21 dicembre 2010

ore 16.00

piazza Giovanni XXIII

Bimbi in festa con Babbo Natale con l'associazione " I colori dell'allegria"

24 dicembre 2010

ore 23.30

chiesa SS. Annunziata

S. Messa

ore 23.30

chiesa S. Alfio

S. Messa

27 dicembre 2010

ore 16.00

Delegazione Municipale Scifì

Bimbi in festa con Babbo Natale con l'associazione "Giochiamo insieme"

01 gennaio 2011

ore 19.30

chiesa SS. Annunziata

Gran Concerto di Natale del "Quartetto Callas"

02 gennaio 2011

ore 16.00

Delegazione Municipale Scifì

Bimbi in festa con Babbo Natale con l'associazione "Giochiamo insieme"

ore 19.00

chiesa SS. Annunziata

Concerto di Flauti e pianoforte

03 gennaio 2011

ore 19.00

chiesa SS. Annunziata

Concerto di Natale con gli "Amici della Musica" Libera Accademia Musicale

04 gennaio 2011

ore 18,00

Chiesa SS. Annunziata

Concerto del gruppo "Meridios Saxophones Quartet"

05 gennaio 2011

18.00

chiesa SS. Annunziata

Concerto di pianoforte a cura del "Winter Campus di Savoca-città della musica"

06 gennaio 2011

19.30

chiesa S. Alfio

Gran Concerto dell'Epifania del "Quartetto Callas"

19.30

chiesa SS. Annunziata

Processione del Bambinello

dal 19 dicembre 2010 al 09 gennaio 2011

feriali

10.00/13.00

16.00/20.00

Festivi

10.00/21.00

chiesa S. Francesco

Mostra "Venite Adoremus" Angeli e Pastori della Natività

24 dicembre 2010 e 02 gennaio 2011

 

vie di Forza d'Agrò e Scifì

"I ciarammiddari"

domenica 18 dicembre 2010

"Venite Adoremus"

Mostra nella Chiesa di S. Francesco


Forza d'Agrò - Sarà inaugurata a Forza d’Agrò nella chiesa di San Francesco la mostra “Venite adoremus” angeli e pastori nella natività.

La manifestazione rimarrà aperta al pubblico dal 19 dicembre 2010 al 9 gennaio 2011.

L’evento è organizzato dal Comune di Forza d’Agrò assieme alla Casa editrice E. Bucalo e all’Associazione Amici del Museo sezione di Messina sotto la direzione artistica di Franz Riccobono, Egidio Marisca e Francesco Spadaro.

Presentazione dell’iniziativa culturale

La ricorrenza del Santo Natale rinnova il rito di fede e devozione collegato alla nascita del Divin Bambino, Salvator Mundi. In Sicilia le feste natalizie venivano celebrate con la creazione di apparati presepiali che variavano per dimensione e tipologia dei materiali, dalla terracotta all’avorio dalle scene miniaturizzate a composizioni presepiali che si sviluppavano in più ambienti. Dell’amore per il Bambin Gesù manifestato dal popolo siciliano, rimane diffusa testimonianza nella produzione di manufatti, umili e raffinati che rappresentano l’immagine del Salvatore inerme tra i fili di paglia, come pure di una sconfinata ed eterogenea produzione di figure presepiali realizzate su carta, in telacolla, corallo, cera, madreperla e legno dipinto. Dai raffinati pastori di produzione napoletana, ma prodotti anche nell’Isola, di grandi dimensioni, si passa alle piccole figure in terracotta dipinta che caratterizzavano il Presepe dei poveri. L’iniziativa, voluta dall’Amministrazione Comunale di Forza d’Agrò, in questa edizione del Natale 2010, intende offrire al visitatore, in maniera sintetica ma efficace, una campionatura dell’arte presepiale in Sicilia tra Settecento e Novecento. Chi per l’occasione giunge in paese, grazie allo straordinario contesto ambientale, potrà vivere la sensazione esaltante di passeggiare per le vie di un grande presepe.

giovedì 16 dicembre 2010

Le radici della bellezza

Mostra nella "Casa Della Divina Bellezza"


Forza d'Agrò - Si tratta di una mostra collettiva di pittura, fotografia e grafica, nella quale saranno esposte icone di Tommaso Contarino, Lia Galdiolo e Stefano Guglielmino; fotografie di Maurizio Barbera, Antonio Danese, Eva La Malfa e Maria Pia Lo Verso e un'opera grafica di Dario Consolo.

Per l'ideatore e curatore della mostra Alfredo La Malfa, definire il concetto della bellezza in una società votata all'apparire, al presenzialismo e a tutto ciò che può essere profitto economico è un dato oggettivo, riduttivo e frustrante in particolare per chi ha un concetto della bellezza fuori dalla concezione del bello e cioè dal conformismo estetico tipico della civiltà greca classica. Beninteso non è che Alfredo La Malfa non ami la bellezza del classicismo greco al contrario. Ma la bellezza o meglio la "divina bellezza" a cui si rifà l'ideatore e curatore della mostra: " Le radici della Bellezza " è di natura spirituale, ha del soprannaturale, egli non si preoccupa dell'aspetto esteriore ma di quello interiore. Questa mostra mette in qualche modo a confronto e quindi in coesistenza "Bellezze" di natura e provenienza diverse. Dalle icone classiche di matrice bizantina alle foto di soggetti e luoghi dal fascino unico di fotografi di grande capacità e alle creazioni grafiche di Dario Cunsolo.

Nel corso della serata inaugurale della mostra, il biblista Carmelo Raspa e l'iconografo Tommaso Contarino oltre che naturalmente allo stesso Alfredo La Malfa, faranno delle riflessioni sul tema della "Bellezza". Sono previsti inoltre interventi di Maurizio Barbera e Lia Gladiolo.

È noto che tra le molteplici attività della Fondazione La Verde LaMalfa di San Giovanni La Punta CT, vi sono appuntamenti che di volta in volta vengono dedicati a realtà esterne che in qualche modo sono collegate alla Fondazione stessa. Fra queste vi è certamente la Casa della "Divina Bellezza" di Forza d'Agrò.

La mostra è visitabile fino al 30 dicembre 2010 presso la Casa della Divina Bellezza via Roma n. 7 Forza d'Agrò. Per visitare la mostra telefonare al n. 347 3359327 o 339 3538316.

Mariella Calvaruso
giovedì 16 dicembre 2010

Pareggia 2 - 2 il Forza d'Agrò Scifì


Forza d'Agrò - Pareggia contro lo Zafferia il Forza d'Agrò Scifì, un pareggio cercato dalla squadra con caparbietà dopo lo svantaggio per 2 - 0. Nel primo tempo le due squadre si affrontano a viso aperto alternandosi il predominio del gioco. Accade tutto nel secondo tempo dove entrambe le formazioni cercano la vittoria. Arrivano al goal al 54° i giocatori dello Zafferia con Boni che trafigge De Clò. Continuano gli attacchi dello Zafferia che al 74° non demorde e con Billè, dopo una triangolazione con Brigandì, raggiungono il 2 - 0. La squadra di casa assapora ormai la vittoria ma il Forza d'Agrò Scifì non ci sta e si scuote sfoderando continui attacchi. All'81° Nitopi approfitta di un errore difensivo ed accorcia le distanze. Neanche il tempo di riorganizzarsi che all'85° un traversone trova Costa che realizza il 2 - 2. Entrambe le squadre adesso cercano la vittoria, un occasione per parte tra i piedi di Costa e Di Lorenzo sciupate, la partita si conclude sul 2 - 2 con un Forza d'Agrò Scifì che sotto di due reti non si è data per vinta ed ha continuato a lottare dividendo cosi la posta in palio.

  • Marcatori: Boni 57° Billè G. 70° Nitopi 82° Costa 87°

  • Ammoniti: Tamà Billè E.

 

 

Asd Zafferia Forza d'Agrò Scifì

Voccio

De Clò

Di Lorenzo

Cannata

Candela

Bartorilla

Abate

Puglia 46°

Billè E.

Tamà

Billè G. 71°

Spinella

Brigandi S.

Carciotto

Boni

Caponiti

Di Lorenzo G.

Crupi 46°

Grioli L.

Muscolino 84°

Denaro

Nitopi 89°

Munafò D. 71°

Vittorio 46°

 

Costa 46°

 

Piras 84°

 

Calafiore 89°

All. Billè

All. Spadaro - Mancuso

mercoledì 15 dicembre 2010

Il Consiglio approva nuovo regolamento e l'assestamento generale del Bilancio di previsione


Forza d'Agrò - Dopo quasi trent'anni, il Consiglio comunale si è dotato di un nuovo regolamento. L'importante strumento è stato adottato all'unanimità nel corso dell'ultima riunione dell'assemblea cittadina. Il regolamento è passato con alcune modifiche proposte dalla presidente del civico consesso, Melina Gentile e dal consigliere di opposizione, Tina Lombardo. «Finalmente - ha commentato Melina Gentile - siamo riusciti a dotarci di un regolamento che consentirà all'aula di lavorare più speditamente e con maggiore efficacia».
Sinora i consiglieri comunali, insediatisi nel giugno del 2009, si erano dovuti confrontare con un regolamento vecchio di quasi 30 anni che rendeva difficoltosi i lavori. Nell'ambito della stessa seduta sono stati inoltre approvati, sempre all'unanimità, l'assestamento generale del Bilancio di previsione 2010 e la revoca di una deliberazione del commissario straordinario (n. 9 del 7 ottobre 2008) con la quale il Comune recedeva dal Consorzio di ripopolamento ittico.

Gianluca Santisi
domenica 12 dicembre 2010

Perde immeritatamente il Forza d'Agrò Scifì


Forza d'Agrò - Perde per un goal segnato all'86° minuto contro lo Sparagonà il Forza d'Agrò Scifì. I ragazzi  non hanno meritato la sconfitta però nello stesso tempo  non sono riusciti a sfruttare le occasioni presentatesi. La squadra scende  in campo senza nessun timore consapevole delle proprie forze. Nel primo tempo le squadre si affrontano a centro campo concedendo pochissimo, al 12° minuto ci prova La Monica con un tiro che De Clò para in due tempi, al 30° ci prova Vittorio, il tiro va di poco sopra la finestra, mentre il neo acquisto Calafiore al 33° non riesce a dare alla palla giusta potenza e precisione. Nel secondo tempo le due squadre iniziano a produrre più gioco. Al 61° Calafiore viene atterrato in area, un occasione d'oro per il Forza d'Agrò Scifì ma Vittorio dagli undici metri  centra il palo. Occasione sprecata e risultato fermo sullo 0 - 0. Ci prova Carciotto al 63° con una delle sue "cavalcate" ma Colloca esce e gli chiude lo specchio della porta. All'86° punizione battuta da Carnabuci, la barriera devia la palla che finisce tra i piedi di Aranciotta, da poco entrato, che segna. Non demorde il Forza d'Agrò Scifì che cerca invano il goal del pareggio. Espulso Smiroldo per doppia ammonizione e Carnabuci. Si dimostra squadra di vertice la squadra forzese nonostante la sconfitta e la delusione per il rigore fallito.

 

  • Arbitro: Muscherà di Messina

  • Marcatori: Aranciotta 86°

  • Ammoniti: Smiroldo 47°  Santoro Giuseppe 63°  Sciarrone 84° , Smiroldo 86°

  • Espulsi: Carnabuci Andrea 89°

Sparagonà

Forza d'Agrò Scifì

Colloca

De Clò

Naccari 79°

Cannata 91°

Santoro Giovanni

Puglia 55°

Crisafulli

Bartorilla 88°

Pollino

Tamà

Leo

Smiroldo

Carnabuci 46°

Carciotto

La Monica

Caponiti

Santoro Giuseppe 91°

Vittorio

Casablanca 76°

Muscolino 72°

Sciarrone

Calafiore 61°

Aranciotta 46°

Antinoro 91°

Sturiale 91°

Spinella 55°

Silvio 76°

Costa 88°

Carnabuci Andrea 79°

Miuccio 72°

 

Nitopi 61°

All. Rizzo

All. Spadaro-Mancuso

domenica 12 dicembre 2010

Complimenti forzadagro.org


S. Teresa di Riva - Grande, intelligente, un sito degno di essere visitato, Forza d Agrò il mio paese viaggia nel mondo si fa riconoscere, mostra il suo volto la sua gente la sua cultura. Complimenti

Lucia Gentile
giovedì 09 dicembre 2010

Padre Broccio lascia ed arriva Padre D'Agostino


Forza d'Agrò - Oggi alle ore 18.00 sarà celebrata l'ultima messa a Scifì da padre Francesco Broccio. Il giovane parroco è stato "trasferito" a Barcellona Pozzo di Gotto per una nuova missione. Non è stata accolta molto positivamente la notizia in paese ma comunque si è consapevoli che non si può tornare indietro. Contestualmente verrà presentato il nuovo parroco che subentrerà a padre Broccio, si tratta di padre D'Agostino, originario di Castelmola, un veterano dei paesi della valle d'Agrò. Il Vescovo mons. La Piana arriverà, insieme a padre D'Agostino a Scifì alle ore 18.00.

mercoledì 08 dicembre 2010

Stravince per 4 - 0 il Forza d'Agrò Scifì


Forza d'Agrò - Stravince il Forza d'Agrò Scifì contro il Motta. Una vittoria importante che sancisce le prospettive della squadra. Nemmeno il tempo di iniziare la gara che il bomber Cristian Muscolino, al 1° minuto su rimessa di Vittorio trafigge il portiere avversario. Al 3° minuto su calcio d'angolo Vittorio stacca di testa e colpisce la traversa. Il Motta , prova a reagire al 5° minuto ma De Clò, imbattuto dalla prima di campionato, salva in angolo. Continua il pressing dei locali che al 15° minuto con un lancio di Bartorilla passano in vantaggio, il traversone sembrerebbe facile preda del portiere se una pozzanghera non rallentasse la corsa della palla sulla quale si catapulta Costa e di piatto segna il 2 - 0. Al 20° minuto ci prova ancora Muscolino a concludere in rete un azione iniziata da Costa e Vittorio, la palla va di poco fuori. Al 24° su contropiede del Motta ci pensa sepre De Clò a risolvere la situazione. Riparte il Forza d'Agrò Scifì che ottiene un calcio d'angolo sul quale il solito Vittorio, di testa la mette di poco fuori. Al 29° e al 32° minuto, il Motta ci prova con Tati senza riuscire a violare la porta difesa da De Clò. Al 35° minuto ci prova ancora Costa ma Corvaia para. Il secondo tempo inizia sempre nel segno della squadra forzese, al 50° Muscolino si invola sulla destra e mette al centro per Costa che porta la squadra sul 3 - 0. Al 52°, 75°, 80° e 82° gli ospiti cercano in ogni modo di accorciare il risultato, ma gli sforzi si sono rilevati inutili.  Tra le ultime azioni all' 89°, punizione dal limite per il Forza d'Agrò Scifì, sulla palla Crupi che lascia partire un tiro che trafigge l'ultimo difensore del Motta portando il risultato sul 4 - 0.

Oggi big match di vertice Sparagonà - Forza d'Agrò Scifì una vittoria catapulterebbe lo squadra tra i primi due posti.

  • Arbitro: Rosano Vincenzo

  • Marcatori: Costa 1°  Muscolino  14°  Costa 52°  Crupi 88°

Forza D'Agrò Scifì Motta

De Clò

Corvaia

Cannata 62°

Lo Giudice

Puglia 79°

Tripolone

Bartorilla

Caruso 46°

Tamà

Curro 78°

Smiroldo

Donato

Carciotto

Tatì Domenico

Caponiti 70°

Calabrò

Costa 53°

Fontanarosa

Muscolino

Tatì Daniele

Vittorio 60'

TatìAntonio

Spinella 62°

Costanzo 46°

Principato 79°

Dilettoso 78°

Crupi 70°

 

Nitopi 53°

 

Calafiore 60°

 

All. Spadaro - Mancuso

All. Mannino

mercoledì 08 dicembre 2010

Forza d'Agrò Scifì - Motta


Forza d'Agrò - Oggi alle 14.30 al comunale di Scifì, il Forza d'Agrò Scifì incontrerà il Motta. Una vittoria permetterà alla squadra di conservare il posto di alta classifica. La società si è gia catapultata sul mercato, acquistati un difensore, Spinella, ed un attaccante, Nitopi, provenienti dal Savoca, un altro attaccante, Calafiore, arriva in prestito dal S. Alessio. A "lasciare" Nipo che in accordo con la società, si trasferisce nella squadra del Casalvecchio.

 

 

 

 

Forza d'Agrò Scifì

Portieri

Giancarlo De Clò

Francesco Principato

Difensori

Giuseppe Carciotto

Antonio Tamà

Sebastiano Smiroldo

Gianfilippo Puglia

Antonino Cannata

Roberto Spinella

Centrocampisti

Antonio Caponiti

Pasquale Calafiore

Fabrizio Crupi

Antonio Vittorio

Roberto Bartorilla

Carmelo Trimarchi

Attaccanti

Cristian Muscolino

Antonio Costa

Nitopi

Rino Piras

sabato 04 dicembre 2010

Un pezzo di Forza d'Agrò a Marktoberdorf

Orto familiare – Il forzese Pietro Macrì coltiva prodotti agricoli Mediterranei


Forza d'Agrò - Marktoberdorf è una cittadina di 18.000 situata nello stato federale della Baviera. Sul finire degli anni '60 e l'inizio degli anni '70 è una delle città Tedesche dove si registra il maggior numero di emigrati Forzesi. I pionieri furono Carmelo Smiroldo, Maria Sterrantino e Maria Lombardo che intrapresero questa nuova avventura per assicurarsi un futuro migliore. Poi fu la volta di altre famiglie consapevoli delle offerta di lavoro garantita che arrivava dalla vicina nazione. Le famiglie Di Cara, Risini, Bongiorno, Lo Turco, Smiroldo e Lombardo sono tra i numerosi forzesi che hanno lasciato Forza d'Agrò per un lavoro sicuro. Oggi dopo anni di sacrifici molti sono tornati nella propria terra, qualcuno però per svariati motivi non è più tornato ed è proprio il caso di Pietro Macrì. Di lui nel mese di luglio si è occupato il quotidiano della città di Marktoberdorf, il quale gli ha dedicato un articolo per il caratteristico orto che coltiva in Bavaria. Un pezzo di Forza d'Agrò a Marktoberdorf.......

 

Si ringrazia Carmelina Bongiorno per la traduzione dell'articolo.

 

Marktoberdorf - Uva bianca per la vinificazione, agli, rucola e broccoli: Pietro Macrì ha prodotto nel suo orto in Marktoberdorf un pezzo della sua soleggiata Italia. Il siciliano pieno di temperamento, che lavora nella produzione della Fendt, coltiva da 16 anni vicino ai binari della ferrovia prodotti agricoli mediterranei in circa 60 mq.

E questo con successo, come testimoniano i numerosi secchi pieni di bucce di piselli, le tantissime foglie profumate di basilico o la crescita rigogliosa della pianta di zucchine. I broccoli non crescono così bene, lamenta Macrì,  ma in compenso l’aglio si. E questo avverrà anche il prossimo anno: infatti il seme essiccato verrà di nuovo coltivato, racconta il convinto provetto agricoltore. Per fertilizzanti consiglia sempre concime biologico, senza mai ricorrere al chimico.

Già da quarant’anni Macrì si trova  nel Capoluogo distrettuale dell’Allgäu, Marktoberdorf insieme alla moglie, i due figli e i tre nipoti. Nel 1970 arrivò nell’Allgäu come lavoratore, facendo svariati lavori, fra cui nella società di costruzioni Xaver Schmid, prima di sistemarsi definitivamente con un buon lavoro nel Aprile 1971 alla Fendt, dove abitava in uno degli appartamenti della ditta stessa – senza orto – solo successivamente l'amore per la natura sviluppò la passione per l'agricoltura.

Una vita in ”mezzo alla natura” mantiene giovani

 

 Macrì, che proviene da un paese vicino Taormina, non sembra farsi scoraggiare nel suo lavoro di giardinaggio, dall’attuale ondata di caldo, infatti esclama: “Troppo caldo?” E’ bello il caldo, semmai quest’anno le condizioni climatiche per il mio orticello sono ideali, per  i pomodori ad esempio, che hanno bisogno di tanto sole!”

Anzi, il raccolto quest’anno sarà ancora migliore dell’anno scorso. L’agricoltore meridionale non dimostra i suoi 59 anni. Infatti sostiene: “Perché si dovrebbero sentire?  Vivo a contatto con la natura –  così si rimane giovani!”

Infine difende i suoi “diritti di ortolano” contro le lumache: a dispetto della  rucola preferirebbero l’insalata romana.

Due o tre volte al giorno esce insieme al suo vicino di orto, anche lui siciliano e lavoratore nella produzione della Fendt per debellare le lumache.  

 

Gli piace stare seduto in compagnia e arrostire zucchini, di propria produzione ovviamente!

 

“Con queste temperature non ho più nostalgia.

Inoltre nella mia patria il calore è ancora di più, circa 45 °C. Lì si lamentano anche i siciliani.”

 

Pietro Macrì commenta l’attuale situazione meteorologica 

Quando sta seduto  nel suo soleggiato orto familiare e si gode la bella stagione, Macrì non ha più nostalgia. Però le melanzane non crescono nella sua Marktoberdorf italiana (per non parlare degli agrumi), ma in compenso Macrì prevede che il vigneto ricco di uva vicino alla casetta, germoglierà il prossimo anno anche sul tetto.

giovedì 02 dicembre 2010

Francavilla - Forza d'Agrò Scifì 0 - 0


Forza d'Agrò - Un pareggio tra due squadre che a pari merito si sono ritagliate uno spazio d'alta classifica. Nessuna delle due squadre emerge del tutto, molto gioco a centro campo con sprazzi di poco conto annullati dalle difese. Al 15° Vittorio su punizione lambisce il palo, ancora lui al 28° conclude debolmente. Al 63° Carciotto lancia Cristian Muscolino ma la conclusione non è delle migliori, al 74° Caponiti a sua volta serve Puglia che non trova lo specchio della porta. A fine gara Carciotto si invola diagonalmente e dopo qualche dribbling tira di poco fuori. Il resto delle occasioni nelle mani del Francavilla sul finire della gara, ma la difesa più forte del campionato ha saputo reagire nel migliore dei modi.

Francavilla Forza d'Agrò Scifì

Consalvo

De Clò

Pafumi 77°

Cannata

Oliveri

Puglia 77°

Zullo 67°

Bartorilla

Vaccaro F.

Tamà

Tosto Gius.

Smiroldo

Piliero

Carciotto

Abbate

Caponiti

Tosto Giov.

Vittorio 80°

Giardina

Muscolino C.

Vaccaro G. 64°

Muscolino D.

Polizzi 77°

 

Zuccaro 67°

 

Di Francesco 64°

Piras 80°

 

Trimarchi 77°

All. Tosto Giuseppe

All. Spadaro

Arbitro: Gemellaro di Messina

mercoledì 01 dicembre 2010

Gita a Mineo


 

Forza d'Agrò - L'Amministrazione Comunale organizza giorno 18 dicembre 2010 per tutti gli anziani di Forza d'Agrò una gita turistica a Mineo. Potranno partecipare tutti gli uomini che hanno compiuto 60 anni e tutte le donne che di primavere ne hanno viste trascorrere 55. La gita, curata dall'assessore Massimo Cacopardo, prevede visita guidata ai presepi realizzati per le vie del paese, alla casa-museo di Capuana e al museo della memoria. Per partecipare basta scaricare il modulo al sottostante link, compilarlo e consegnarlo, entro il 13 dicembre, all'ufficio Servizi Sociali. Potranno prendere parte anche eventuali badanti o accompagnatrici previa richiesta scritta dell'anziano e versamento di 40,00 euro su conto corrente comunale.

La gita dello scorso anno a Caltagirone

martedì 30 novembre 2010

Incontri internazionali nella "Terra del Padrino"


Forza d'Agrò - Forza d’Agrò, Savoca e Motta Camastra ospiteranno l’anno prossimo la prima edizione degli “Incontri Internazionali sul Cinema e l’Immagine Cinematografica”, un seminario dedicato ai giovani che vogliono avvicinarsi al mondo della creazione dell’immagine nell’industria cinematografica e televisiva. La prima edizione è stata fissata nella settimana tra il 15 ed il 22 settembre 2011.

La scelta della sede per la prima edizione è caduta sui tre comuni jonici perché sono state le location per le riprese de “Il Padrino”, il film premiato con tre premi oscar nel 1972. I tre comuni hanno deciso di promuovere e valorizzare il territorio per il tramite della cinematografia, della fotografia e delle altre forme di espressione artistica ed in particolare intende, oggi, avviare iniziative finalizzate a promuovere le “Terre del Padrino”.

Gli incontri della prima edizione sono destinati in primo luogo a giovani professionisti e studenti universitari provenienti da scuole nazionali e internazionali di cinema, che avranno l’opportunità di approfondire i temi relativi a tutte le fasi – pre-produzione, produzione, postproduzione – della creazione dell’immagine per il grande e piccolo schermo, al passo con le continue innovazioni tecnologiche e creative che contraddistinguono questo settore e l’industria cine-televisiva nel suo complesso. Tale approfondimento sarà possibile grazie alla partecipazione di ospiti-relatori di chiara fama nazionale ed internazionale ed alla collaborazione dell’Associazione Italiana Autori Immagine Cinematografica (A.I.C.).

Non esiste al momento in Italia un appuntamento destinato a questo fondamentale settore dell’industria e della produzione cinematografica. Al seminario si affiancheranno ulteriori iniziative mirate al grande pubblico al fine di valorizzare gli itinerari culturali legati alla grande storia del cinema italiano nella Valle dell’Agrò e nel distretto turistico di Taormina Arte. L’intero progetto è finanziato con fondi europei.

Giuseppe Puglisi
venerdì 26 novembre 2010

Senza telefono a Scifì


Forza d'Agrò - Da settimane le linee telefoniche di molti utenti di Scifì sono interrotte. Nonostante varie segnalazione, la Telecom non ha ancora provveduto al ripristino del servizio. Con una nota datata 12 novembre, il Sindaco avv. Fabio Di Cara ha sollecitato per l'ennesima volta la società telefonica per un intervento sulla linea con i numeri che iniziano con il 75....... Il Sindaco evidenzia l'importanza del servizio telefonico quando costituisce mezzo di soccorso per anziani, ammalati e persone sole.

venerdì 26 novembre 2010

Attaccate le palme della SS. Trinità


Forza d'Agrò - Il punteruolo rosso ha preso di mira le decennali palme del sacrato della SS. Trinità. Un duro attacco sfrenato dal parassita proveniente dall’Asia sudorientale. - A seguito del commercio di esemplari di palme infette, la specie ha raggiunto negli anni ottanta gli Emirati Arabi e da qui si è diffusa in Medio Oriente (segnalata in Iran, Israele, Giordania e Territori palestinesi) ed in quasi tutti i paesi del bacino meridionale del Mar Mediterraneo (a partire dall'Egitto dove è stata segnalata per la prima volta nel 1992); risalita sino alla Spagna (prima segnalazione nel 1994), ha successivamente raggiunto la Corsica e la Costa Azzurra francese (2006). La prima segnalazione in Italia è del 2004 e si deve ad un vivaista di Pistoia che aveva importato delle piante dall'Egitto; nel 2005 viene segnalato in Sicilia e quindi in veloce diffusione verso il Nord della penisola (Wikimedia) – Una ditta specializzata nella cura delle palme, che ha conseguito diversi successi nella riviera con il salvataggio di centinaia di Arecaceae, ha iniziato il trattamento che dovrebbe salvare le ornamentali piante. In questa fase due di esse che sono state colpite in maniera più determinata dal punteruolo rosso sono state “incappucciate” nell’attesa che l’antiparassitario faccia il suo effetto e le piante tornino al precedente splendore.

venerdì 26 novembre 2010

Restyling cabina elettrica


Forza d'Agrò - Restyling per la cabina elettrica di proprietà della società Enel che si trova all’inizio del centro abitato di Forza d’Agrò. L’edificio è stato ristrutturato e messo in sicurezza. Grazie all’intervento dell’amministrazione, la scelta del colore del prospetto rispetta la natura storica del nostro paese.

venerdì 26 novembre 2010

Strada Sp 16


Forza d'Agrò - Si sono conclusi i lavori sulla Sp. 16, l’ultimo intervento ha riguardato la messa in opera della segnaletica orizzontale che la Provincia da qualche giorno ha provveduto a realizzare.

venerdì 26 novembre 2010

Rete distribuzione GPL


Forza d'Agrò - Si sta continuando ad ampliare la rete del servizio di distribuzione gas. Un progetto abbandonato fino al 2006 quando l’allora amministrazione Miliadò lo ha rispolverato e potenziato. Oggi dopo aver servito tutto il viale delle Rimembranze e quasi tutta via Belvedere, si sta lavorando nella centrale via SS. Annunziata. Il nuovo tratto parte da piazza SS. Annunziata ed arriva fino al numero civico 45, in prossimità dell’abitazione Garufi. Presto inizieranno i lavori anche nella frazione di Scifì. L’obbiettivo di questa amministrazione è di offrire a tutti i cittadini gli stessi servizi.

 

 

giovedì 25 novembre 2010

Convocato il Consiglio Comunale


Forza d'Agrò - E’ stato convocato dal Presidente, avv. Melina Gentile, il Consiglio Comunale per giorno 25 novembre alle ore 17.30. Tra gli argomenti l’assestamento del bilancio e l’approvazione del nuovo Regolamento per il Funzionamento del Consiglio Comunale. L’attuale regolamento risale a gli anni ’80 quando la figura del presidente era ricoperta dal sindaco e gli assessori erano componenti del consiglio.

Terzo punto all’ordine del giorno Revoca della Deliberazione del Commissario Straordinario n. 9 del 07. 10.2008, uno dei tanti strafalcioni commessi dai commissari regionali.

I punti all’ordine del giorno sono:

1.  Approvazione verbali della seduta precedente

2.    Approvazione Assestamento Generale del Bilancio di Previsione Esercizio Finanziario 2010 ex art. 175, comma 8°, del Decreto Legislativo 267 / 2000 (TUEL) Variazione e Storno di Fondi

3.    Approvazione Revoca della Deliberazione del Commissario Straordinario n. 9 del 07. 10.2008

4.    Approvazione del Nuovo Regolamento per il Funzionamento del Consiglio Comunale.

mercoledì 24 novembre 2010

Realizzato Parco Giochi in piazza Giovanni XXIII


Forza d'Agrò - Da qualche settimana è in funzione in piazza Giovanni XXIII un parco giochi realizzato dall’Amministrazione Comunale. Sin dall’inizio la sensibilità rivolta alle nuove leve forzesi è stata notevole. Si è così concretizzata un’idea ed una promessa della campagna elettorale del giugno 2009. Forza d’Agrò, fino a poco tempo fa, non offriva nessuna attrazione per i giovanissimi, i pochi giochi nel parco vicino la colonia, da tempo versavano in uno stato di abbandono e nessun adolescente vi si recava a giocare. Strategica la nuova collocazione nel centro del paese dove genitori e bimbi si possono intrattenere con più facilità.

 

 

martedì 23 novembre 2010

Forza d'Agrò - Liminese 1 - 0


Antonino TamàForza d'Agrò - Ancora una vittoria per il Forza d'Agrò Scifì che supera per un goal la Liminese. In rete l'inossidabile Antonino Tamà che al 13° minuto su calcio da fermo di Caponiti si catapulta nell'area avversaria e di testa trafigge l'esperto portiere De Gaetano, che si infortuna ed è costretto a lasciare il posto a Sturiale. La squadra è ben messa in campo e al 28° un colpo di testa di Vittorio, avrebbe potuto portare la formazione dei mister Spadaro Mancuso sul 2 - 0 se l'arbitro non avesse fischiato un dubbio fuorigioco. Sul finire del primo tempo Carciotto si invola sulla fascia sinistra e prova la conclusione deviata da Sturiale, la palla lambisce il palo e nega la gioia del goal. Nel secondo tempo, dopo le sostituzioni tra le file del Forza d'Agrò Scifì, il livello scende e si fanno sentire gli attacchi della Liminese che cerca il pareggio disperatamente. Un pò di tafferugli negli spalti tra le file della Liminese che sentivano molto il derby dell'Agrò.

 

  • Arbitro: Brigandì

  • Marcatori: Tamà 13°

Forza d'Agrò Scifì

Liminese

De Clò

De Gaetano 15°

Cannata

Lo Giudice S.

Puglia 50°

Tamà

Bartorilla 90°

Orlando

Tamà

Restifo 48°

Smiroldo

Lo Giudice C.

Carciotto

Occhino 56°

Caponiti

Saglimbeni 73°

Vittorio

Manuli

Muscolino 70°

Puglia

Miuccio 68°

Intelisano

Crupi 50°

Sturiale 15°

Bucalo 90°

Lo Giudice G. 48°

Nipo 70°

Palella 56°

Piras 68°

Cannavò 73°

All. Spadaro-Mancuso

All. Alibrandi

martedì 23 novembre 2010

Realizzato il depuratore a Scifì


Forza d'Agrò - Non si sa bene se a Scifì sonoDepuratore Scifì sgorgati più liquami o promesse per la realizzazione del depuratore; due le cose certe: la prima che quelle promesse avevano lo stesso odore dei liquami, la seconda che l’amministrazione Di Cara in meno di sei mesi ha affrontato e risolto il problema delle acque nere di Scifì, argomento esclusivo delle campagne elettorali dell’ultimo quarantennio. Dal mese di giugno il depuratore, realizzato in prossimità del torrente d’Agrò, funziona a pieno ritmo. Chi si appresta a passare nelle vicinanze non è più costretto a deodorasi con quell’odore nauseabondo che da decenni era costretto a sorbirsi. Nessun odore emanano le acque depurate, segno dell’efficienza della depurazione delle acque reflue e della scelta dell’amministrazione sull’impianto installato. E’ bastato un nulla per risolvere un annoso problema per un intera comunità. Sono state necessarie buona volontà ma soprattutto volontà, capacità di affrontare il problema e celerità….e naturalmente 59.400,00 euro per l’esecuzione dei lavori di fornitura e installazione del sistema depurativo. Un ennesimo successo per l’amministrazione Di Cara a dimostrazione che il vento è proprio cambiato e quello che soffia in questo momento gonfia le vele dell’intera collettività.

lunedì 22 novembre 2010

Muore Salvatore Curcuruto


Forza d'Agrò - E' morto ieri domenica 21 novembre Salvatore Curcuruto all'età di 69 anni. Meglio conosciuto con il nome di Turiddu ha gestito il bar Mantarro, prima in società con il cognato e dopo da solo per qualche anno. I funerali saranno celebrati oggi a Castelmola alle ore 15.00.

lunedì 22 novembre 2010

Chianchitta Forza D'Agrò Scifì 0 - 5


Forza d'Agrò - Stravince il Forza d'Agrò Scifì contro il Chianchitta per 5 - 0. Solo dopo 9 minuti grazie ad un cross di Carciotto, Vittorio supera Parlavecchio. Passano due minuti e ci pensa Roberto Bartorilla a portare la squadra sul 2 - 0. La superiorità degli ospiti è notevole e cosi si susseguono altri goal. Su contropiede il goleador forzese Muscolino realizza il 3 - 0, poi è la volta di Costa che si infortuna subito dopo. Chiude la cinquina Muscolino. Oggi alle 14.30 al comunale di Scifì , giocherà il Forza d'Agrò Scifì - Liminese.

  • Arbitro: Mercea di Messina

  • Marcatori: Vittorio  9°; Bartorilla 11°; Muscolino 30°; Muscolino 75° ; Costa 77°.

Chianchitta

Forza d'Agrò Scifì

Parlavecchio

De Clò

Vecchio   76°

Bartorilla

Puglisi

Cannata

Intelisano

Bucalo 46°

Marino

Tamà

Puglia

Smrioldo

Sciacca

Carciotto

Rizzo 46°

Crupi   77°

Oliveri 75°

Vittorio   67°

Urso 86°

Muscolino

Palumbo   32°

Miuccio

Spina   32°

Piras 46°

Rigano 46°

Costa 67° 71°

Leonardi 75°

Principato 77°

Brunetto 76°

Camelia 71°

Leotta 86°

Principato 77°

All. Leonardi

All. Spadaro - Mancuso

sabato 20 novembre 2010

Sito web per la parrocchia


Forza d'Agrò - Padre Gerry al passo con i tempi, da qualche giorno è attivo il sito istituzionale della parrocchia. All'interno del web sono offerti una serie di servizi che aiutano i cittadini a tenersi informati sulle varie attività che si svolgono in parrocchia. Per tutti coloro che vogliono convolare a nozze, è stata aperta una sezione che offre informazioni su documenti e quant'altro utile per il disbrigo pratiche. Molte altre sezioni sono in fase di completamento: orario messe, oratorio, attività parrocchiali ecc. Il web si trova al seguente indirizzo www.arcipreturaforzadagro.org/

 

 

sabato 20 novembre 2010

Congratulazioni da parte di Mario Bianca


Adelaide - Un grazie ad Emanuele per il grande lavoro nel portare avanti Il giornale di Forza d'Agrò.
Il tuo lavoro fa sentire a noi Paesani emigrati meno lontani e cosi Mantenere il legame con il nostro paese.
Grazie

giovedì 18 novembre 2010

Forza d'Agrò sul "Tetto del mondo"


Forza d'Agrò - Anche questa volta il nostro amico e compaesano Fiocco, è riuscito a sbalordire tutti “conquistando” l’Annapurna, massiccio montuoso della catena dell'Himalaya, situato nel Nepal. La sua caparbietà lo ha portato a raggiungere quello che viene considerato l’ottomila più pericoloso in quanto sono state registrare un numero notevole di incidenti mortali . Con la sua ironia e simpatia, è riuscito, tramite una piccola tavolozza con inciso il nome del nostro paesino, a dimostrare come neanche la lontananza più estrema possa separare l’invincibile “francese” dal suo affezionatissimo paese natale della Sicilia.

Vincenzo Fiocco è arrivato sul “tetto del mondo” il 20 ottobre alle ore 9.00 del mattino dopo aver camminato per quasi un mese ed aver percorso più di 300 km. Un percorso impervio con vedute spettacolari ha atteso il gruppo di amatori del trekking. L’arrivo alla vetta ha cancellato tutte le fatiche e da giorno 20 la “bandierina” di Forza d’Agrò sventola in cima del l’Annapurna.

 

 

mercoledì 17 novembre 2010

Padre Francesco Broccio "lascia" Scifì


Forza d'Agrò - Dopo quasi dieci anni, don Francesco Broccio lascerà la parrocchia di S. Alfio Filadelfo e Cirino di Scifì. Questa è la notizia che in queste ultime ore ha sbalordito i parrocchiani e le persone a lui più vicine, domenica durante la S. Messa l'annuncio ufficiale. La scelta di questo trasferimento arriva "dall'alto" e difficilmente ci si può rifiutare. In questi anni padre Broccio ha avuto la capacità di "restaurare" le anime e gli edifici. Con il suo lavoro è riuscito ad riavvicinare i fedeli a Dio, la sua attività di evangelizzazione è stata impeccabile ed i giovani della nostra comunità si sono riuniti attorno a lui. La festa in onore dei SS. martiri Alfio, Filadelfo e Cirino è divenuta un appuntamento fisso, tanto che l'assessore Cacopardo sta promuovendo un gemellaggio con tutti i paesi che festeggiano i tre fratelli Martiri. Ma come non menzionare il suo lavoro all'interno della Chiesa della comunità di Scifì. E' riuscito a trasformare l'anonima chiesa realizzata negli anni '50 in una degna dimora di nostro Signore. Un fulmine a ciel sereno ha scosso la frazione. I parrocchiani in fermento sembrano pronti a scendere sul sentiero di guerra per fermare questa decisione, in concomitanza si sta muovendo un'altro movimento pro padre Broccio da Limina, altra parrocchia del giovane Sacerdote Messinese. Il parroco che dovrà sostituire padre Francesco è don Giuseppe D'Agostino.

martedì 16 novembre 2010

Turismo e cultura nelle "Terre del Padrino"


Forza d'Agrò - Siamo consapevoli che il binomio turismo-cultura è la chiave per lo sviluppo e il progresso di Forza d'Agro, per questo motivo stiamo puntando molto sulla valorizzazione delle nostre bellezze». Il sindaco Fabio Di Cara ha le idee chiare su quello che serve per rilanciare il suo paese. In poco più di un anno di amministrazione lo ha dimostrato con una serie di iniziative che vanno dal recupero del borgo antico alla promozione turistica fuori dai confini comunali. «Nel passato - spiega il primo cittadino -è mancata una vera e propria strategia turistica e sono mancate le iniziative a ciò finalizzate. Nel nostro primo anno di amministrazione abbiamo invece voluto imporre un deciso cambio di rotta. I mezzi economici sono pochi - aggiunge Di Cara - ma con scelte oculate e il giusto coinvolgimento delle realtà commerciali presenti nel territorio possiamo crea­re la giusta sinergia per fare un salto di qualità».

Da subito l'Amministrazione si è attivata per ottenere l'inserimento di Forza d'Agro tra i «Borghi più belli d'Italia». Con una delibera di Giunta municipale è stato inoltre istituito un separato Ufficio di Stato civile, che consente la celebrazione di matrimoni civili all'interno del Convento Agostiniano. Con un'altra delibera, Forza d'Agro, quale Comune capofila dell'intera vallata, ha presentato un progetto cinematografico denominato «Val d'Agro Movie» a valere su un bando promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall'Anci. Un'iniziativa, che si inserisce nel tentativo di valorizzare il turismo legato alla cinematografia. In questo campo si stanno realizzando numerose iniziative legate ai luoghi del «Padrino». «A seguito di ripetuti incontri, avuti con il collega sindaco di Savoca  - aggiunge Di Cara - si è deciso di avviare una strategia comune nel campo della; promozione turistica Presto questa collaborazione verrà concretizzata in numerose iniziative che ci vedranno protagonisti assieme in un circuito denominato le "Terre del Padrino"».

Gianluca Santisi
venerdì 12 novembre 2010

Il Forza d'Agrò quindici anni dopo l'Agrillea

In porta c'è l'esperto De Clò, il presidente è l'ex sindaco


Forza d'Agrò - Quindici anni dopo l’Agrillea, il calcio Figc torna a Forza D’Agrò. Lo stesso presidente, Bruno Miliadò, già sindaco della cittadina collinare, lo stesso entusiasmo di tre lustri fa. Con l’ambizione di conquistare la promozione in seconda categoria per proseguire il progetto cominciato l’anno scorso quando la società “Forza D’Agrò – Scifì” venne costituita, con il doppio nome quasi a santificare che il legame tra Foza d’Agrò e la sua frazione Scifì è indissolubile. E che le ambizioni non siano per nulla tenute nascoste lo dimostra la campagna acquisto che ha portato a giocare tra i pali un certo signor Giancarlo De Clò che la scorsa stagione ha vinto il campionato di prima categoria con lo Sportinsieme e che era corteggiato da società di promozione e che negli anni ’90 ha giocato con la Reggina conquistando il titolo di campione d’Italia primavera. “E’ vero puntiamo in alto, ma meglio restare con i piedi per terra, il campionato è lungo, molte squadre si sono attrezzate alla meglio, le sorprese non mancheranno” dice il presidente Miliadò. Santino Spadaro è il tecnico cui è stata affidata la squadra: “Abbiamo un ottimo organico – dice – al telaio dell’anno scorso abbiamo apportato alcuni correttivi che ci dovrebbero garantire qualità e continuità”. Bandiera di questo Forza D’Agrò è l’inossidabile Giuseppe Carciotto, difensore roccioso che avrà a fianco un’atra gloria del calcio agrillino, Nino Tamà, esperienza e grinta da vendere.  Sport e politica a Forza D’Agrò sono un connubio indissolubile. Difatti oltre al presidente – ex sindaco Miliadò, l’assessore Massimo Cacopardo ed il capogruppo di maggioranza Emanuele Di Cara, fratello del sindaco Fabio Di Cara, sono tra gli animatori della società.

Dirigenti. Bruno Miliadò, presidente,  Antonino Gentile, vice presidente,  Rita Interdonato segretaria , Moschella Gianluca,  tesoriere.

Staff tecnico: Allenatore, Santino Spadaro; vice allenatore Giuseppe Mancuso;

Organico: De Clò' Giancarlo, Pantini Giuseppe, Smiroldo Sebastiano, Principato Francesco, Cannata Antonio, Carciotto Giuseppe,  Tamà Antonio, Crupi Fabrizio Rigano Alfredo Pizzolo Antonio, Caponiti Antonio, Bartorilla Roberto Vittorio Antonio Muscolino Domenico, Puglia Gianfilippo, Nipo Antonio, Muscolino Cristian, Camelia Daniele, Costa Aantonio,  Piras Rino,  Miuccio Francesco,  Antinoro Michelangelo,  Militello Francesco.

Giuseppe Puglisi
giovedì 11 novembre 2010

Presto pronto nuovo regolamento per i lavori del Consiglio comunale


Forza d'Agrò - Nuovo regolamento del Consiglio comunale in dirittura d'arrivo. Entro fine mese l'Assemblea cittadina, presieduta da Melina Gentile, si doterà di un nuovo strumento per regolamentare i lavori d'aula. Sino ad ora i consiglieri, insediatisi nel giugno del 2009, si erano dovuti confrontare con un regolamento vecchio di quasi 30 anni che rendeva difficoltosi i lavori. Basti pensare che secondo il regolamento la funzione di Presidente del Consiglio era assunta dal sindaco. «Già dal nostro insediamento - spiega il presidente del Civico consesso, Melina Gentile - ci siamo resi conto che dovevamo dotarci di uno strumento commisurato alle esigenze del nostro Comune. Abbiamo già una bozza pronta che, nelle prossime settimane, sarà integrata e modificata prima di essere votata dall'Aula».

 

 

 

 

Gianluca Santisi
giovedì 11 novembre 2010

Forza D'Agrò Scifì - Alì Terme 0 - 0


Forza d'Agrò - Gli uomini di mister Spadaro si presentano in campo con un aggressivo 4-3-3 che in fase difensiva diventa un più coperto 5-3-2, rispondono gli ospiti col collaudato 3-5-2 con Riparare prima punta e Marino a supporto. Buona la partenza degli aliesi che già al 4’ reclamano un calcio di rigore per una strattonata in area su Riparare lanciato da Tilenni. La punta in precario equilibrio riesce a concludere comunque, ma debolmente. Episodio dubbio. Al 9’ doppia conclusione ravvicinata prima di Marino, poi di Tilenni, in entrambe le occasioni para De Clò. La partita si fa aspra, maschia, con l’arbitro costretto a spezzettare il gioco con frequenti calci di punizione e sventolando cartellini gialli ai danni dei padroni di casa. Al 34’ i ragazzi di mister Spadaro vanno vicinissimi al gol: punizione violenta di Fabrizio Crupi da fuori area che incoccia la traversa e rimbalza in campo, sulla ribattuta di Antonio Vittorio, Tringali devia in angolo. Tre minuti dopo ancora calcio di punizione, con Crupi, che stavolta serve in mezzo per l’accorrente Cristian Muscolino, il quale sprizza di testa, con la palla che va fuori di poco. Gli ospiti si rendono pericolosi al 43’ con Marino che costringe alla parata in due tempi De Clò, direttamente su calcio da fermo. Al 54’ Riparare, lanciato a rete da un perfetto assist di Marino viene falciato da Puglia poco fuori l’area di rigore. Fallo da ultimo uomo ed espulsione per il difensore. Tre minuti di conciliabolo con l’arbitro circondato dai giocatori del ForzadagròScifì che contestano la posizione irregolare dell’avanti aliese. Nulla di fatto sulla punizione conseguente. Il ForzadagròScifì corre ai ripari con un doppio cambio: Ciccio Miuccio e Micio Muscolino per Antonio Vittorio e Nino Costa e con un assetto tattico più coperto, il 4-4-1. Marino si disimpegna in un’azione personale al 65’, macina una ventina di metri in solitaria e dal vertice sinistro scocca un tiro che si perde di poco a lato. Nonostante l’inferiorità numerica sono i ragazzi del ForzadagròScifì che macinano più gioco, tenendo in mano il pallino della gara e terminando il match in attacco alla ricerca del gol. Numerosi i calci di punizione a favore, i più pericolosi all’84’ con Miuccio che costringe Tringali alla parata in due tempi e al 95’ con Micio Muscolino, ottima la deviazione in corner dell’estremo difensore aliese. Risultato giusto. Migliori in campo Tilenni per gli ospiti e capitan Carciotto per il ForzadagròScifì che ha verticalizzato parecchio denotando una spinta propulsiva degna di riconoscimento.

  • Ammoniti: Vittorio (ForzadagròScifì), Costa (ForzadagròScifì), Tringali (Alì Terme), Smiroldo S. (ForzadagròScifì), Smiroldo (Alì Terme), Trimarchi (Alì Terme), Ciulla (Alì Terme).

  • Espulsi: Puglia (ForzadagròScifì).

  • Arbitro: La Rocca di Messina.

Forza d'Agrò Scifì   0 

Alì Terme  0

De Clò

Tringali

Puglia

Trimarchi 78'

Bartorilla 95'

Ciulla

Crupi 77'

Interdonato

Tamà

Roma

Smiroldo

Raffa 61'

Carciotto

Smiroldo

Caponiti

Tilenni

Costa 58'

Campagna

Muscolino C.

Marino

Vittorio 58'

Riparare

Cannata 95'

Gugliotta 78'

Nipo 77'

Santoro 61'

Muscolino D. 58'

 

Miuccio 58'

 

All. Spadaro

All. Basile

mercoledì 10 novembre 2010

Pellegrinaggio 2010


Forza d'Agrò - Dal 11 al 16 ottobre padre Gerry ha organizzato un pellegrinaggio con i fedeli della parrocchia, Pellegrini con Padre Pio...verso Maria. Molti parrocchiani hanno preso parte a questo momento di congregazione e reso omaggio alle esequie di Padre Pio. Nella Foto un momento del pellegrinaggio.

 

 

 

 

martedì 09 novembre 2010

Si punta su una nuova immagine turistica


Forza d'Agrò - È lo scorcio di Forza d'Agrò più fotografato e ammirato. Ancora di più degli straordinari panorami o della monumentale Chiesa Madre. La scalinata della Santissima Trinità che porta, passando sotto l'arco durazzesco, all'omonima chiesa e al Convento agostiniano, sarà adesso ulteriormente valorizzata grazie ad un contributo straordinario concesso dalla Regione (circa 50mila euro).
Il finanziamento consentirà all'Amministrazione di realizzare i lavori di manutenzione del tratto di strada di accesso alla chiesa e al Convento. In sostanza, verrà ripavimentato in maniera artistica il tratto di strada prospiciente la scalinata. Al posto dal manto di asfalto verrà collocato un pavimento in pietra arenaria che riprenderà lo stile della scalinata.
I soldi sono già a disposizione dell'Amministrazione che presto indirà la gara d'appalto per l'assegnazione dei lavori.
Intanto, il sindaco Fabio Di Cara ha deciso di promuovere l'immagine di Forza d'Agrò e delle sue bellezze anche fuori dal proprio territorio. «Nonostante l'esiguità dei fondi - spiega il primo cittadino - siamo riusciti a promuovere alcune iniziative che riteniamo possano essere efficaci. Ad esempio, la collocazione di un pannello gigante all'ingresso dell'aeroporto di Catania. Se si pensa che in un anno - continua Di Cara - da lì transitano oltre 6 milioni di passeggeri, sicuramente piazzare una gigantografia del nostro paese costituisce un serio modo di esportare l'immagine di Forza d'Agrò ad di fuori dei tradizionali confini. Inoltre - conclude Fabio Di Cara - abbiamo stipulato una convenzione per far passare su dei "totem" collocati sul Corso Umberto di Taormina dei filmati con immagini esclusivamente di Forza d'Agrò e di Scifì. Tali immagini non solo vengono riprodotte sul "totem", ma contestualmente vengono inviate, in formato mms, in tutti i telefonini cellulari in cui c'è il sistema blutooth».

Gianluca Santisi
lunedì 08 novembre 2010

Frana costone roccioso a Fondaco Parrino


Forza d'Agrò - Interrotto per quindici ore, dalle 5 sino alle 20 di ieri,  il transito sulla ss 114,  bloccato tra Capo Sant’Alessio e Fondaco Parrino, al km 39,  per una frana provocata dal cedimento della parete rocciosa sottostante la zona dei grandi alberghi. La strada è stata riaperta al transito, anche se l’opera di messa in sicurezza di questo costone interessato da un forte dissesto idrogeologico sarà lunga e complessa tant’è che sulle pareti rocciose alcuni anni fa vennero installare le reti metalliche di portezione. Subito dopo l’allarme di ieri mattina sono intervenuti i tecnici e le maestranze dell’Anas del distaccamento di Messina per rimuovere i detriti costituiti da grossi massi venuti giù dal costone che hanno  invaso una parte della carreggiata e per mettere in sicurezza un’altra porzione di costone  pericolante.  Per questa fase è stato richiesto l’intervento di una squadra di rocciatori che in questi giorni sono impegnati a Capo Alì. Alle cinque di ieri mattina gli ospiti degli alberghi che, comunque, erano a distanza di sicurezza, sono stati svegliati da un gran boato. Al km.39 una parete di roccia era venuta giù sotto la spinta delle infiltrazioni di acqua piovana che per tutta la settimana senza un attimo di tregua ha tenuto a mollo tutta la riviera jonica, a cui va aggiunta  l’escursione termina dell’altra notte,  con il termometro che è risalito per il caldo portato dallo scirocco. Caldo e freddo hanno fatto dilatare la roccia già spaccata facendo rotolare una gran quantità di massi  che ha invaso la carreggiata. Per fortuna in quel momento non si è trovato a transitare nessuna auto, anche se subito dopo a dare l’allarme chiamando il 112 dei carabinieri è stato un automobilista. Gli uomini dell’arma hanno subito allertato Anas e Protezione civile mentre i vigili urbani di Sant’Alessio con il comandante Salvatore D’Agata  ed i carabinieri di Forza D’Agrò, Sant’Alessio e Letojanni provvedevano a bloccare il traffico dando utili indicazioni agli automobilisti che sopraggiungevano per evitare di rimanere intrappolati.  Appena giunti sul posto i tecnici dell’Anas al comando del capocentro ing. Giuseppe Carbone assistito dal sorvegliante Renato Calabrò, si sono resi conto che la situazione era più grave del previsto. Difatti un centinaio di metri prima del crollo accertato, un altro costone di roccia appariva lesionato e minacciava si crollare da un momento all’altro. Dopo avere transennato la parte già franata, che tra l’altro aveva travolto il cartello del 39esimo chilometro, si sono subito messi al lavoro con i rocciatori per demolire quella grossa porzione di rocca che era rimasta in bilico. Operazione lunga e complessa perché un movimento falso avrebbe potuto fare precipitare quell’enorme massa di roccia sulla strada e quindi rotolare sulla sottostante strada ferrata. Per fortuna l’estrema cautela delle operazioni e la perizia delle maestranze ha evitato quest’altro intoppo. Tutto il costone in questione, tra Capo Sant’Alessio e  Letojanni,  qualche anno fa era stato messo in sicurezza con la posa di reti di protezione, che, però nulla hanno potuto ieri mattina per trattenere la massa di roccia che si è staccata dal costone costituito da pietra del tipo “dolomia bianca”, compatta  ma instabile tanto che non molti anni fa venne fatto sgomberare il quartiere Santa Margherita di Sant’Alessio Siculo per il pericolo di crolli.

Giuseppe Puglisi
domenica 07 novembre 2010

Antillo Val D'Agrò - Forza d'Agrò Scifì 0 - 2


Forza d'Agrò - Vince ancora, lunedì 1 novembre, contro l'Antillo Val D'Agrò il Forza d'Agrò Scifì per 0 - 2. Una partita ricca di occasioni per la squadra forzese che nonostante la copiosa pioggia ha dominato per l'intero incontro. In solo 2 minuti grazie ad una punizione magistrale di Antonio Vittorio gli 11 del mister Spadaro si sono portati in vantaggio. Molte le traverse centrate da Crupi, Costa e Vittorio, il quale non sbaglia al 34° del secondo tempo siglando la prima doppietta del campionato.

Antillo Val D'Agrò Forza d'Agrò Scifì

Mastroieni

De Clò

Berlinghieri

Cannata

Lo Giudice (69’ Bongiorno F.)

Puglia (70’ Crupi)

Serrau

Bartorilla

Muscolino (75’ Lo Giudice D.)

Tamà

Sepe (79’ Trischitta)

Smiroldo

Clari

Carciotto (89’ Camelia)

Bongiorno (46’ Maimone)

Caponiti

Palo

Costa (46’ Muscolino D.)

Paratore (75’ Sturiale)

Muscolino C. (76’ Miuccio)

Smiroldo

Vittorio (80’ Piras)

 

 

 

 

 

 

 

 

Oggi incontro di vertice, alle ore 14.30, al comunale di Scifì dove la squadra del presidente Miliadò incontrerà l'Ali Terme. Due potenziali rivali per la promozione. Ecco i convocati:

Portieri:

Giancarlo De Clò
Giuseppe Pantini

Difensori:

Giuseppe Carciotto
Antonio Tamà
Sebastiano Smiroldo
Gianfilippo Puglia
Antonino Cannata

Centrocampisti:

Antonio Caponiti
Domenico Muscolino
Fabrizio Crupi
Antonio Vittorio
Roberto Bartorilla
Antonino Nipo
Daniele Camelia

Attaccanti:

Francesco Miuccio
Cristian Muscolino
Antonio Costa
Rino Piras

sabato 06 novembre 2010

Il Giro d’Italia 2011 torna a Forza d’Agrò


Forza d'Agrò - La corsa ciclistica più famosa d’Italia torna sulle strade del nostro paese. Il Giro d'Italia 2011 è stato presentato il 23 ottobre 2010  nella prestigiosa sede del Teatro Carignano di Torino. Partenza dal capoluogo piemontese il 7 maggio, arrivo a Milano il 29 maggio dopo 21 tappe e 3496 km complessivi. Da segnalare gli arrivi sull'Etna nella 9/a tappa, Glossglockner nella 13/a, Zoncolan nella 14/a, Garceccia/Val di Fassa nella 15/a, Nevegal nella 16/a (cronoscalata), Macugnaga nella 19/a e Sestriere nella 20/a. Il Giro 2011 si concluderà a Milano con una cronometro di km 32,8 (partenza da Piazza Castello e arrivo in Piazza Duomo).

Il 15 maggio 2011 nel corso della 9 tappa, partenza Messina Tremestieri ed arrivo Etna Rifugio Sapienza, la carovana passerà da Fondaco Parrino. Il Giro ha già solcato le nostre strade altre tre volte, (non una come erroneamente avevamo detto nel 2008), la prima il 17 maggio del 1930, vincitore della tappa Michele Marra, la seconda il 22 maggio del 1949 vincitore della tappa Sergio Maggini, infine la più recente nel il 12 maggio del 2008 vincitore Daniele Bennati.

 

mercoledì 03 novembre 2010

Furto di Cavalli sulla sp 16


Forza d'Agrò - Nel pomeriggio di giorno 1 novembre lungo la Strada Provinciale 16, ad un km dell'abitato di Forza d'Agrò, è stata rubata una giumenta di proprietà di Antonio Donato. L'animale lasciato a pascolare è stato avvistato sino alla ore 16.30. Alle 17.00 il legittimo proprietario si è recato sul luogo del pascolo per prelevare la giumenta e portarla nella propria stalla; non vedendo l'animale, ha subito capito che c'era qualcosa che non andava. Dopo aver accertato eventuali fughe e notato che le tracce svanivano improvvisamente lungo la carreggiata ha subito capito che la cavalla era stata caricata e portata via.

 

 

 

 

 

mercoledì 03 novembre 2010

Progetto per un collegamento veloce Letojanni - Limina - Scifì - S. Teresa


Forza d'Agrò - Da Letojanni a Santa Teresa di Riva, attraverso la” via delle colline”, con  il tracciato della strada intervalliva che da Letojanni collegherà i comuni della Valle del Chiodaro con quelli della Valle d’Agrò. Ieri sera a Villa Ragno i sindaci degli undici comuni interessati (Letojanni, Gallodoro, Mongiuffi Melia, Roccafiorita, Limina, Forza D’Agrò, Sant’Alessio, Antillo, Casalvecchio, Savoca e S.Teresa di Riva) hanno trovato una salomonica soluzione per il percorso dalla frazione Murazzo di Limina sulla sponda destra dell’Agrò fino a S.Teresa, sulla sponda sinistra del torrente che sarà scavalcato da un viadotto all’altezza della frazione Scifì.. Difatti per la realizzazione di questa viabilità c’erano state due “riunioni di concertazione”, una tenuta a Letojanni il 27 luglio e l’altra a S.Teresa il 4 di agosto, dalle quali erano venuti due progetti che si differenziavano tra di loro per il tracciato della superstrada che interessava  i comuni della Valle d’Agrò. Il primo riguardava una Letojanni – Gallodoro – Mongiuffi Melia – Roccafiorita - Limina – Scifì – Sant’Alessio Siculo, ovvero sulla sponda destra dell’Agrò, l’altro un percorso leggermente diverso con sbocco a S.Teresa, invece che a S.Alessio, cioè sulla sponda sinistra, con il coinvolgimento dei comuni di Antillo – Limina -  Forza D’Agrò Scifì – Casalvecchio – Savoca – Santa Teresa di Riva volto soprattutto a valorizzare l’Abbazia dei SS. Pietro e Paolo D’Agrò ed a togliere Antillo dall’isolamento viario che si prospettava. In mezzo c’erano la Provincia che si era assunta l’onere della progettazione di massima ed il Prusst Valdemone che doveva cercare i fondi per realizzare le due opere. Il nuovo tracciato era gradito ad  Antillo e Limina ma non a Forza D’Agrò che vedeva bypassato Scifì. Il sindaco Fabio Di Cara batteva i pugni e chiedeva una nuova conferenza per mettere a posto le cose e definire meglio i progetti. Ieri sera a Villa Ragno è stato trovato il punto di mediazione: resta fermo il tracciato da Letojanni a Limina, ma da passo Murazzo (sponda destra del torrente Agrò) la strada procederà in  per raggiungere la frazione Scifì di Forza D’Agrò. Da qui invece di procedere per Sant’Alessio, un ponte scavalcherà il torrente per portarsi sulla sponda sinistra per toccare l’Abbazia  e proseguire verso Santa Teresa di Riva. Naturalmente siamo nella fase di progettazione preliminare, una ipotesi, perché per realizzare quest’opera, allo stato attuale, forse il jackpot del superenalotto non  basterà. Al summit di S.Teresa erano anche presenti Giuseppe Lombardo, presidente della terza commissione lavori pubblici della Provincia,  e Lorenzo Mirabito, Maurizio Bonasera e Letterio Saccà dell’”Ufficio Speciale Consortile” del Prusst Valdemone.  

Giuseppe Puglisi
domenica 31 ottobre 2010

In bocca al lupo al Forza d'Agrò Scifì


Lissone Milano - Volevo fare un in bocca al lupo alla novizia compagine FORZADAGROSCIFI per la nuova stagione calcistica. Inoltre mi complimento con te per la qualità e lo spazio che hai  dedicato alla squadra nel tuo sito. Ciliegina sulla torta, gli accurati commenti post-partita, classifica e  risultati sempre aggiornati.

Maurizio Verzino
domenica 31 ottobre 2010

Seicentomila euro per la bonifica di due discariche


Forza d'Agrò - Il ministero dell’ambiente ha finanziato al comune di Forza D’Agrò seicentomila euro per la bonifica di due discariche dismesse, quella di contrada Vetrano e l’altra in contrada Santo Leo ,dove per anni sono stati sversati i rifiuti urbani del piccolo centro collinare. Ora bisogna mettere in sicurezza i due siti, sicchè il sindaco Fabio Di Cara si è messo subito al lavoro per individuare tecnico e geologo cui affidare l’incarico per la progettazione. L’incarico tecnico è stato affidato all’ing. Antonino Garufi mentre quello per le indagini geologiche al geologo dott. Rosario Caminiti.

L’amministrazione del sindaco Di Cara recentemente ha risolto un altro inconveniente igienico che si trascinava da anni, quello del depuratore per la frazione Scifì. Prima dell’estate è stato avviato un mini impianto con il quale, prima di tutto, è stato possibile eliminare l’indecorosa tracimazione dei liquami sul greto del torrente Agrò, pessimo biglietto da visita per i turisti che in pullman andavano a visitare la dirimpettaia Abbazia dei SS. Pietro e Paolo d’Agrò. Un impegno che il vice sindaco Fiorino Chillemi e l’assessore Massimo Cacopardo, entrambi rappresentanti della frazione, avevano assunto con i loro concittadini e che ora è stato mantenuto.

Giuseppe Puglisi
sabato 30 ottobre 2010

Vince il Forza d'Agrò Scifì


Forza d'Agrò - Successo per il Forza d'Agrò Scifì nella prima partita in casa contro il Gescal. La squadra Messinese, una delle potenziali vincitrici del torneo, subisce la sconfitta da parte dei locali che si sono battuti egregiamente. Le due squadre per buona parte della partita si affrontano senza farsi mai troppo "male". I ragazzi dei mister Spadaro-Mancuso  hanno iniziato, sul finire della partita, ad impensierire di più gli ospiti; ci pensa per primo il capitano Carciotto che riceve palla nella metà campo ed inizia la sua cavalcata verso la porta avversaria, con una serie di dribbling supera tre avversari ma la conclusione non è delle migliori. Poco dopo è la volta di Muscolino, che al 72° manca di poco lo specchio della porta. All'85° Puglia da posizione laterale tira fuori un tiro-cross che sorprende tutti compreso l'ultimo difensore del Gescal ed infila il pallone nel sette. L'entusiasmo è alle stelle ma il Gescal non ci sta e si riversa nella metà campo avversaria, tre i minuti di recupero assegnati dal direttore di gara dove il Forza d'Agrò Scifì deve respingere i repentini attacchi degli ospiti, fortunatamente senza successo. La partita si conclude con il primo successo per il Forza d'Agrò Scifì e con i primi tre punti in classifica.

 

lunedì 25 ottobre 2010

Campus di Musica


Forza d'Agrò - Sabato 4 settembre si è conclusa la quarta edizione del Campus di Musica 2010, organizzato dal Centro Eccellenza Culturale con il Patrocinio del Comune di Forza D’Agrò, dell’Assessorato Regionale Turismo, Sport e Spettacolo. Il Campus si è svolto dal 22 Agosto al 5 Settembre, nel Convento Agostiniano di Forza D’Agrò. Questa è stata la vera novità di questa edizione. Una location ideale per questo genere di corsi, dove lo studio, l’arte, la musica, si fondono in uno scenario suggestivo. L’ex-convento si è trasformato, dunque, per due settimane, in un luogo d’incontro e di scambio per i numerosi corsisti e docenti, che hanno animato l’intero paese. A fare da sottofondo pianoforti, violini, flauti, clarinetti, sassofoni, trombe e cantanti. All’interno del Convento, in particolare nel Chiostro, luogo ideale per atmosfera e acustica, si sono svolti i vari Concerti. Venerdì 27 e Sabato 28 Agosto è stata la volta dei Concerti Finali della prima settimana di Campus, in cui si sono esibiti i flauti del M° Salvatore Vella, i cantanti del M° Antonio Fratto, i giovani ma già talentuosi pianisti del M° Gaetano Indaco, i clarinetti del M° Carmelo Crusafulli e i violini del M° Marco Facchini. Al termine del Concerto sono stati consegnati gli attestati. Giovedì 2 settembre si è svolto il Concerto del Duo Tromba e Pianoforte, M° Carmelo Fede e la M° Cunegoneda De Cicco, che hanno eseguito di Neruda “Concerto in Mi b”, di A. Lortzing “Tema e Variazione”, di Pryor “Annie Laurie” e “Air Varie” (Arr. G. P. Smith), di P. Hindemith “Sonate in Si b”, per concludere con le allegre “Suite Parisienne” (Saint Germain, Notre Dame e Trocadero) di G. Martin. Al termine del concerto, dal caloroso pubblico, è stato richiesto il bis. I concerti finali della seconda settimana del Campus di Musica si sono svolti Venerdì 3 e Sabato 4 Settembre nel Salone del Convento Agostiniano a causa delle avverse condizioni meteo. Si sono esibiti i corsisti della classe di pianoforte della M° Antonella Salpietro, della classe di Sassofono del M° Gianfranco Brundo e gli allievi del M° Carmelo Fede. Al termine del Concerto il direttore artistico, Ambra Lo Turco (Accademia Nazionale di Danza di Roma), nel tirare le somme di questa edizione, sicuramente positivi, ha ringraziato l’amministrazione comunale di Forza D’Agrò, nella persona del sindaco Avv. Fabio Di Cara, per la disponibilità data e con l’auspicio di una futura collaborazione nelle prossime edizioni del Campus.

Tra i partecipanti al Campus il nostro compaesano Vincenzo Colosi che, accompagnato al pianoforte dal M° Domenica Mastronardo, si è contraddistinto per la professionalità raggiunta nonostante la giovane età. Vincenzo Colosi, prendendo spunto dal padre Salvatore, ha iniziato la sua carriera musicale in giovanissima età sotto la guida del M° Sabrina Rigano. Attualmente frequenta il 3° anno di sassofono presso il Conservatorio Musicale "A. Corelli" di Messina nella Classe del M° Gianfranco Brundo.

 

lunedì 25 ottobre 2010

Muore Maria Crisafulli


Forza d'Agrò - E' morta ieri, sabato 23 ottobre, all'età di 71 anni Maria Crisafulli in De Francesco. I funerali saranno celebrati lunedì 25 nella chiesa della SS. Annunziata.

domenica 24 ottobre 2010

Decurtate alcune somme all'Ato 4 per servizi non espletati


Forza d'Agrò - Ato4 rifiuti nell’occhio del ciclone per il mancato espletamento di molteplici servizi. Per i quali è stata emessa, però, fattura per importi anche consistenti per servizi non resi. E’ il nuovo filone del contenzioso che vede contrapposti alcuni Comuni facenti parte della società d’ambito che si sono rifiutati di pagare le “bollette”. Il fronte è stato aperto qualche tempo fa dal comune di Roccalumera, oggi si aggiunge anche Forza D’Agrò, il cui sindaco, Fabio Di Cara, ha riferito al consiglio comunale nel corso della sua prima relazione annuale. E quanto denunciato è molto grave e se non fosse che il comune è socio della spa, sarebbe materiale per la Procura della Repubblica, visto che non il primo caso. “Nel 2010 – ha scritto il sindaco Di Cara nella sua relazione annuale sullo stato di attuazione del programma – il monitoraggio quotidiano  dei vigili urbani  sul servizio espletato dagli operatori dell’Ato4 ha fatto palesare che molti servizi di fatto non venivano espletati. Servizi come il lavaggio delle strade e dei cassonetti, la raccolta differenziata, di fatto non sono stati resi, nonostante le fatture bimestrali emesse dall’Ato4, e pagate dal Comune,  elencassero tali voci”. “Oggi – spiega l’avv. Di Cara – la situazione è migliorata, anche se rimangono ancora alcune anomalie puntualmente contestate”.  E naturalmente  va da se che le fatture sono state decurtate delle somme non dovute. Anche i comuni di Santa Teresa di Riva e Roccalumera, per esempio, non appena si sono insediati i nuovi sindaci, hanno contestato all’Ato4  voci di servizi non resi. Mentre la bolletta della spazzatura a S.Teresa è aumentata del 20% in due anni anche per via di costi che sono aumentati (anche?) per questo lato oscuro sul quale però, trattandosi di soldi dei contribuenti, sarebbe bene fare ufficialmente chiarezza. Cà nisciuno è fesso!

Giuseppe Puglisi
sabato 23 ottobre 2010

Forza d'Agrò Scifì Gescal


Forza d'Agrò - Torna sul proprio terreno di gioco, il Comunale di Scifì, il Forza d'Agrò Scifì, nella seconda partita del campionato 2010/2011. Oggi alle ore 15.30 incontrerà il Gescal, squadra messinese. Questi i 18 convocati dal mister Santino Spadaro:

PORTIERI DIFENSORI

CENTROCAMPISTI

ATTACCANTI

De Clò Giancarlo

Pantini Giuseppe

Smiroldo Sebastiano

Cannata Antonio

Carciotto Giuseppe (K)

Tamà Antonio

Crupi Fabrizio

Rigano Alfredo

Caponiti Antonio

Bartorilla Roberto

Vittorio Antonio

Muscolino Domenico

Puglia Gianfilippo

Nipo Antonio

Daniel Camelia

Costa Antonio

Piras Rino

Antinoro Michelangelo

sabato 23 ottobre 2010

Il sindaco presenta la relazione annuale


Forza d'Agrò - Allo scadere del primo anno d'Amministrazione il sindaco avv. Fabio Di Cara durante il Consiglio Comunale del 28 settembre, convocato dal presidente avv. Gentile Melina, ha presentato la relazione annuale. In essa è riportato tutto quello che questa amministrazione ha realizzato in un solo anno. 365 giorni di lavoro che hanno prodotto numerosi risultati, un nuovo futuro per Forza d'Agrò, e la dimostrazione sta nelle 25 pagine che illustrano quanto è stato fatto in questo breve periodo. Una cosa è certa, mai nessuna amministrazione aveva prodotto tanto sopratutto in questi periodi di magra e con il debito ereditato che grava sul nostro paese. Potrebbe sembrare un atto generoso nei confronti di questa amministrazione, ma difficilmente ciò che è documentabile può essere smentito. Molto ancora è stato seminato; bisognerà solo attendere per vedere quanti frutti si raccoglieranno.

venerdì 22 ottobre 2010

Alla ricerca delle origini


Forza d'Agrò - Kevin Lombardo è solo l'ultimo, in ordine cronologico, che torna sui passi dei propri avi. Americano da due generazioni non ha dimenticato l'origine dei suoi parenti ed ha voluto fare delle ricerche per ricostruire il proprio albero genealogico, che si intreccia tra le famiglie Lombardo e Di cara, partite ai primi del '900 per una terra lontana: l'America. Proprio all'inizio dello scorso secolo Forza d'Agrò ha pagato il primo contributo demografico, e non solo, con l'emigrazione di moltissimi figli. Molte volte siamo stati contattati per informazioni da parte di figli o nipoti di Forzesi alla ricerca delle proprie origini ma questa volta l'arrivo di Kevin a Forza d'Agrò ci

 ha "impegnati" di più. Kevin, che di professione fa l'Ingegnere e nel tempo libero presta servizio di volontariato nei vigili del fuoco, si è recato a Forza d'Agrò il 22 settembre e ha voluto passare mezza giornata tra le vie dei suoi avi e completare le sue ricerche. Da Forza d'Agrò partirono i suoi trisavoli Francesco Di Cara con la moglie Carmela Muscolino e Angelo Lombardo con la moglie Carmela Di Cara. L'emozione è visibile ed il desiderio è realizzato con una promessa: tornare a Forza d'Agrò.

mercoledì 20 ottobre 2010

Muore Rosina Brancato


Forza d'Agrò -  Si è spenta a Torino all'età di 85 anni, dove si era trasferita dopo la morte del figlio, la signora Rosina Brancato vedova Bongiorno. La salma arriverà a Scifì giovedì dove alle ore 15  nella Chiesa S. Alfio saranno celebrati i funerali, il corteo funebre si muoverà nel locale cimitero. La settimana scorsa sempre a Scifì era morta la cognata.

mercoledì 20 ottobre 2010

Esordio amaro per il Forza d'Agrò Scifì


Forza d'Agrò - Passo falso per il Forza d'Agrò Scifì che alla prima di campionato perde con il Mongiuffi Melia per 1 - 0 sul comunale di Letojanni. Una partita senza entusiasmo con due squadre che si annullano al centro campo senza riuscire a creare gioco. Nessuno spunto da entrambe le compagini, solo una punizione da posizione per nulla pericolosa sottovalutata dall'esperto Giancarlo De Clò. Un tiro in porta senza arte ne parte che si infila alle spalle del numero uno della squadra forzese. Si limitano a queste azioni le occasioni delle squadre sfidanti.

 

 

martedì 19 ottobre 2010

In onda lo spot di Irene Grandi


Forza d'Agrò - Da ieri sera lo spot girato a Forza d'Agrò da Irene Grandi è sul circuito delle televisioni nazionali. La "Ferrero", ha scelto la settimana scorsa il nostro paese per girare la pubblicità del cioccolatino pocket coffee. Forzadagro.org pubblica lo spot in onda sulle reti televisive e uno dei momenti vissuto dalla cantante a Forza d'Agrò, nello specifico, durante una pausa mentre si sofferma a giocare con i bimbi del paese.

 

 

 

 

Irene Grandi con i bambini di Forza d'Agrò

 
 
 

Irene Grandi Spot Pocket Coffee

martedì 19 ottobre 2010

Muore Sebastiano Santoro


Forza d'Agrò - Si è spento ad Aci dove si era trasferito da decenni il signor Sebastiano Santoro, scifiese di anni 60. I funerali si sono svolti sabato 16 ottobre in provincia di Catania.

lunedì 18 ottobre 2010

Debutta il Forza d'Agrò Scifì


Forza d'Agrò - Oggi scende in campo il Forza d'Agrò Scifì per la prima di campionato contro il Mongiuffi Melia, non più contro il Savoca dopo la modifica apportata dalla Lega. La partita sarà giocata a Letojanni alle ore 15.30, questi i 18 giocatori convocati dal Mister Santino Spadaro:

PORTIERI

DIFENSORI CENTROCAMPISTI ATTACCANTI

De Clò

Pantini

Smiroldo Sebastiano

Carciotto Giuseppe (K)

Tamà Antonio

Crupi Fabrizio

Rigano Alfredo

Caponiti Antonio

Bartorilla Roberto

Vittorio Antonio

Nipo Antonio

Muscolino Cristian

Daniel Camelia

Piras Rino

Puglia Gianfilippo

Costa Antonio

Antinoro Michelangelo

Militello Francesco

domenica 17 ottobre 2010

Presentato il Forza d'Agrò Scifì


Forza d'Agrò - Ieri venerdì 15 Il presidente Bruno Miliadò con il Mister Santino Spadaro e l'assessore allo sport Massimo Cacopardo, hanno presentato ufficialmente la squadra che affronterà il campionato 2010/2011. La presentazione è avvenuta presso il ristorante " Il Parco" di Savoca. Il campionato partirà domenica 17 ottobre.

 

 

sabato 16 ottobre 2010

Muore Sebastiano Gentile


Forza d'Agrò - E' morto dopo una lunga malattia, ieri giovedì 14 ottobre alle ore 22.00, Sebastiano Gentile di anni 72. I funerali saranno celebrati domani, sabato 16, alle ore 15.30 nella chiesa della SS. Annunziata alle ore 15.30.

venerdì 15 ottobre 2010

Restyling sulla Sp 16


Forza d'Agrò - Dopo più di 40 anni la provinciale 16 è stata restaurata. Gli interventi iniziati quasi un anno fa sono stati divisi in due fasi. La prima fase ha interessato tutti i parapetti dei 4 km che in buona parte sono stati sostituiti e rinforzati. Consolidato il tratto che lo scorso inverno aveva franato in località Rocche di Borrello, tramite l'intervento di una trivella. Per quanto riguarda il manto stradale sono stati asfaltati 3 km sui 4 totali.  Ancora i lavori non sono del tutto completi, tra qualche settimana verrà realizzata la segnaletica orizzontale. Finalmente, dopo anni di segnalazioni, l'arteria che conduce a Forza d'Agrò, e che giornalmente è attraversata da numerosi turisti, è stata nuovamente resa fruibile in modo dignitoso per un paese in pieno incremento.

 

venerdì 15 ottobre 2010

Muore Maria Grazia Bongiorno


Si è spenta all'età di 75 anni la signora Maria Grazia Bongiorno. I funerali avranno luogo venerdì 15 ottobre alle ore 14,30 partendo dalla casa dell'estinta sita in Sant'Alessio Siculo,verso la Chiesa S.Alfio in Scifi,dove poi la salma verrà tumulata nel cimitero locale.

Domenico Muscolino
giovedì 14 ottobre 2010

Il Forza d'Agrò Scifì pronto per il campionato 2010/2011


Forza d'Agrò - Campagna strepitosa per il Forza d'Agrò Scifì che ha messo a segno alcuni colpi che hanno rafforzato la squadra. Il nuovo presidente Bruno Miliadò ed il riconfermato mister Santino Spadaro puntano in alto. Al secondo anno di attività si pensa già alla promozione, ed anche se il tecnico Spadaro tiene i piedi per terra, cosciente della forza delle altre squadre, dalle sue dichiarazioni trapela la consapevolezza di avere un ottimo organico. La campagna acquisti è stata serrata, tutti i reparti sono stati rafforzati ma il "colpaccio" è stato l'arrivo di Giancarlo De Clò strappato allo Sportinsieme che gioca in promozione. De Clò militò negli anni '90 tra le file della Regina in C1. Il mister Spadaro dopo l'amichevole vinta per 7-0 contro l'Antillo promette di esordire in campionato con una vittoria che gli permetterebbe di vincere il primo derby del campionato contro il Savoca. Gli fa eco Peppino Carciotto, capitano della squadra, che cercherà di mantenere la promessa dello scorso anno, cioè quella di realizzare la sua prima rete del campionato 2010/2011 contro la storica ex. Quest'anno forzadagro.org è tra gli sponsor del Forza d'Agrò Scifì.

Riportiamo di seguito la rosa ufficiale della squadra Forzese:

STAGIONE SPORTIVA 2010/2011

 

PORTIERI DIFENSORI

CENTROCAMPISTI

ATTACCANTI

De Clò Giancarlo

Pantini Giuseppe

Smiroldo Sebastiano

Principato Francesco

Cannata Antonio

Carciotto Giuseppe (K)

Tamà Antonio

Crupi Fabrizio

Rigano Alfredo

Pizzolo Antonio

Caponiti Antonio

Bartorilla Roberto

Vittorio Antonio

Muscolino Domenico

Puglia Gianfilippo

Nipo Antonio

Muscolino Cristian

Daniel Camelia

Costa Antonio

Piras Rino

Miuccio Francesco

Antinoro Michelangelo

Militello Francesco

PRESIDENTE

ALLENATORE

SEGRETARIO

CASSIERE

Miliadò Bruno Spadaro Santino
Mancuso Giuseppe (collaboratore )
Interdonato Rita Moschella Gianluca

giovedì 14 ottobre 2010

Scifì promotrice di un gemellaggio tra Comuni


Forza d'Agrò - Proseguono i lavori per la costituzione del gemellaggio dei paesi che venerano i Santi Martiri Alfio, Filadelfo e Cirino. Un progetto iniziato nel 2006 e che l'assessore Massimo Cacopardo sta portando a compimento. Le cittadine interessate a questo gemellaggio sono: Forza d’Agrò Lentini (SR), Poggiardo (LE), Trecastagni (CT), Acireale (CT),  e Sant’Alfio (CT). In data 22 Settembre 2010, presso il Palazzo di Città del Comune di Trecastagni si sono riuniti: il Sindaco Giuseppe Messina, il Vice Sindaco Cirino Torrisi, il Sig. Mimmo Visichella (Presidente Confraternita Sant’Alfio), la Prof.ssa Giovanna Marza, la Dott.ssa Mariangela Pacher Presidente dell’Associazione Serghetion che si occupa di valorizzazione del territorio e turismo;

Per il Comune di Carlentini Sig. Gino Centamore (Presidente Confraternita Devoti Portatori Santa Tecla);

Per il Comune di Adrano il Presidente del Consiglio Giuseppe Brio e Luigi La Mela (Presidente della Confraternita di Sant’Alfio);

Per il Comune di Sant’Alfio l’Assessore Giusi Musumeci e il Sig. Troianini Salvatore (Presidente della Confederazione Confraternite dei Santi Alfio, Filadelfo e Cirino e S. Tecla V.);

Per il Comune di Forza D’Agrò il Sindaco Fabio Di Cara e l'assessore Massimo Cacopardo.

L'obbiettivo è quello di mantenere i collegamenti fraterni permanenti fra le amministrazioni delle città e a promuovere ed incrementare il turismo religioso e a quanto ad esso può essere ricondotto, che serva a migliorare lo scambio fra i cittadini, associazioni, ecc., arricchendo sempre più la conoscenza reciproca, lo scambio culturale e lo sviluppo concreto della coscienza, della fratellanza e della solidarietà;

sviluppare gli scambi culturali, l’ospitalità e gli incontri fra i comuni gemellati, valorizzare il ruolo delle Confraternite, delle Associazioni religiose e laiche, della chiesa;

favorire e valorizzare la crescita della propria cultura;

promuovere tutte le iniziative che tendono alla crescita delle comunità gemellate, al confronto con altre nazioni affinché vengano sempre più rafforzati quei principi fondamentali che sono alla base della dignità umana: l’uguaglianza e la solidarietà.

Presto verrà redatta una brochure al fine di intensificare i rapporti tra i comuni devoti ai Santi Martiri e creare una rete tra i vari enti che possa incrementare e far decollare un turismo religioso.

mercoledì 13 ottobre 2010

Irene Grandi a Forza d'Agrò


Forza d'Agrò - Ciak si torna a girare a Forza d'Agrò. Questa volta ad aver scelto il nostro paese per uno spot pubblicitario è la nota casa dolciaria "Ferrero" che vuole pubblicizzare il Pocket Coffee per la nuova produzione, e commercializzazione, che inizierà a novembre e finirà ad aprile. Testimonial del noto cioccolatino al latte con all'interno un ripieno liquido di caffè, sul mercato da 42 anni, Irene Grandi nota cantautrice Italiana. Dopo un primo contatto con l'Amministrazione Comunale per le varie autorizzazioni l'intera trupp è arrivata in paese martedì 5 ottobre per organizzare le location. Giovedì 7 l'arrivo della nota cantante Irene Grandi che, di buona mattina, si è messa a lavoro. Nelle prime ore le riprese hanno interessato Fondaco Parrino mentre dal primo pomeriggio fino a notte fonda  si è iniziato dalla contrada "Rocche di Borrello" per terminare in piazza Giovanni XXIII. Durante le pause, Irene Grandi si è intrattenuta con i fans dando loro la possibilità di scattare qualche foto ed ha rilasciando autografi. Strepitoso il quarto d'ora che ha dedicato ai bambini facendo le conoscenze di rito, intonando canzoni e rilasciando dediche. Un paese in fermento durante le riprese dello spot, che ha visto Piazza Largo Piano ospitare il campo base.

martedì 12 ottobre 2010

Forza d'Agrò Paese Turistico


Forza d'Agrò - Ancora buone notizie per l’amministrazione capitana dal sindaco Fabio Di Cara a conferma che contano sempre più i fatti e non le parole dei mendicanti da piazza. L’assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo ha inserito, con Decreto datato 28 agosto 2010, Forza d’Agrò come Comune a Vocazione Turistica. Un passaggio obbligatorio per chi effettivamente vuole fare del nostro Comune una meta turistica di rilievo. Una nomina che ci permetterà, oltre il resto, di partecipare a finanziamenti specifici per il turismo, difatti la nomina a paese turistico permette di accedere ad alcuni fondi creati appositamente dai vari enti.

Soddisfazione negli ambienti per aver raggiunto in poco più di un anno un ennesimo traguardo prestigioso, mancato, e forse neanche mai cercato, dalle precedenti amministrazioni. Non è difficile produrre risultati all’interno di un amministrazione, basta pensare al bene della collettività e non a quelli personali.

lunedì 11 ottobre 2010

Scuola intitolata a Roberto Carullo


Forza d'Agrò - E' passato un anno dalla morte di Roberto Carullo ed al primo anniversario tutti gli amici ed i conoscenti si sono riuniti per consegnargli ancora una volta un "attestato" di stima. L'amministrazione Comunale in seduta straordinaria ed urgente ha convocato il Consiglio Comunale affiche gli venisse intitolata la scuola Primaria di Forza d'Agrò. Alla riunione sono intervenuti anche diverse autorità civili e militari. All'interno del consiglio hanno preso la parola molti colleghi di Roberto che lo hanno voluto ricordare. Grande la commozione alla scopertura della lapide, eseguita dal sindaco Fabio Di Cara e dalla moglie Flavia Gentile. Al temine del Consiglio Comunale è stata celebrata una messa in suo suffragio cantata dalla Corale di Giarre.

sabato 09 ottobre 2010

Omaggio a Nina Garufi


Forza d'Agrò - Forza d'Agrò non è mancato per l'ultimo abbraccio a Nina Garufi. Ieri alle 15.30 buona parte dei nostri concittadini si è ritrovata nella chiesa della SS. Annunziata per porgere l'ultimo saluto alla maestra Nina, prematuramente scomparsa e sottratta all'affetto dei suoi cari. Presenti tutti i suoi alunni che all'uscita del feretro hanno lasciato volare tanti palloncini verdi. Nemmeno la pioggia ha proibito agli intervenuti di seguire il corteo funebre fino al cimitero di contrada Scala. Tutti hanno avuto parole di merito per lei, certamente non frutto della circostanza ma dell'opera da lei lasciata.

 

 

 

martedì 05 ottobre 2010

Muore Antonina Garufi


Forza d'Agrò - E' morta ieri mattina, sabato 2 ottobre, all'età di 55 anni, stroncata da un terribile male Nina Garufi in Micali. Da decenni maestra della scuola di Forza d'Agrò ha insegnato a buona parte dei giovani forzesi, il suo impegno all'interno della scuola è stato sempre costante. Diverse le iniziative proposte e realizzate in questi decenni, anche per questo era stimata da tutti i colleghi. I funerali saranno celebrati lunedì 04 ottobre nella chiesa della SS. Annunziata.

domenica 03 ottobre 2010

Muore Carmela Di Cara


Forza d'Agrò - E' morta venerdì 1 ottobre 2010 Carmela Di Cara vedova Trischitta di anni 89. I funerali sono stati celebrati ieri a S. Alessio dove ormai viveva da decenni dopo il matrimonio con Santo Trischitta.

domenica 03 ottobre 2010

Scuola primaria intitolata a Roberto Carullo


Forza d'Agrò - La scorsa notte di un anno fa un velo di tristezza avvolgeva Forza d’Agrò ancora ignara dell’accaduto. Solo la mattina del 1 ottobre 2009 si è divulgata la notizia che nella tragedia di Giampilieri e Scaletta risultava disperso un nostro compaesano: Roberto Carullo. Tra l’incredulità e la speranza che quanto si vociferava non corrispondesse al vero, una breve ricerca su internet ci ha gelato il sangue, Roberto risultava nella lista delle prime vittime del disastro riportata dal quotidiano on line del Corriere della Sera. Un intera cittadinanza è rimasta sconvolta per il triste destino che il fato gli ha riservato. Roberto stava tornando da lavoro e non è bastato quel finimondo a fermare il suo ottimismo nel continuare il suo viaggio per il ritorno a casa. Giunto in prossimità di Scaletta, è stato travolto da una frana che ha spezzato la sua vita. Tutti ricordiamo Roberto sorridente e con una battuta sempre pronta, ancora meglio possono conservare il suo ricordo coloro che, come noi, hanno condiviso miriade di situazioni di diverse natura e che hanno passato indecifrabili lunghe giornate insieme affrontando qualunque argomento. Oggi ci ritroviamo a rivivere situazioni simili che ci permettono, periodicamente, di ricordarci come si è affrontato quell’analogo contesto e sorriderci su è inevitabile.

In questo prima anniversario l’Amministrazione Comunale a suo ricordo intitolerà la scuola primaria di Forza d’Agrò; il Consiglio Comunale è stato convocato nel plesso scolastico dove verrà scoperta una lapide in sua memoria. Seguirà una Santa Messa in suo suffragio.

venerdì 01 ottobre 2010

Attestato di Benemerenza al Sovrintendente Lo Giudice


Forza d'Agrò - Il consiglio comunale di Forza D’Agrò ha voluto encomiare pubblicamente il sovrintendente di polizia Giuseppe Lo Giudice per l’abnegazione e la professionalità svolta in occasione dei fenomeni vulcanici nell’isola di Stromboli, nelle Eolie, nelle aree marine e nelle fasce costiere interessate, quando un terremoto di origine vulcanica ha fatto staccare parte del materiale roccioso che compone la Sciara del Fuoco. L’ingente quantità di roccia è precipitata in mare causando un'onda anomala. Il sovrintendente Giuseppe Lo Giudice, già premiato nel corso del 158. Anniversario del corpo di polizia, celebrato quest’anno a Patti, è nativo di Forza D’Agrò, frazione Scifì, si era subito messo disposizione della popolazione con slancio di solidarietà e dovere civico. Ieri nell’aula consiliare di Forza D’Agrò il sindaco Fabio Di Cara ed il presidente del consiglio Melina Gentile, presenti i consiglieri ed i componenti dell’esecutivo, hanno consegnato al sovrintendente una targa ed una pergamena di benemerenza. E’ quindi quasi passata in secondo piano la relazione annuale del sindaco Fabio Di Cara sull’attività amministrativa svolta durante questo primo anno del suo mandato. Una relazione che non ha fatto registrare critiche, nemmeno da parte del gruppo di minoranza. E se questo non è un record, poco ci manca.

Giuseppe Puglisi
venerdì 01 ottobre 2010

Convocato il Consiglio Comunale


Forza d'Agrò - Si terrà oggi alle ore 16.30 nella sala Consiliare  in sezione Ordinaria il Consiglio Comunale. 6 i punti all'ordine del giorno:

1) Approvazione verbali della seduta precedente ;
2) Comunicazione nomina di Assessore Comunale, ex art. 12, comma 10°, della Legge Regionale 26 Agosto 1992, n. 7;
3) Approvazione salvaguardia degli equilibri di bilancio, ex art. 193, comma 2°, del Decreto Legislativo 18 Agosto 2000, n. 267 ;
4) Attestato di Benemerenza al Sovrintendente della Polizia di Stato,   Signor Giuseppe Lo Giudice ;
5) Relazione Annuale del Sindaco, ex art. 17, della Legge Regionale 26 agosto 1992, n. 7 e s. m. i. ;
6) Adesione  all' Ordine del Giorno approvato dal Consiglio Comunale di Messina a sostegno dei precari del Comparto Scuola ;

martedì 28 settembre 2010

Raduno Fiat 500


Forza d'Agrò - Domenica 19 settembre si è svolto a Forza d'Agrò il quinto raduno delle Fiat 500 Messina/Riviera Jonica, organizzato da Giuseppe Perez fiduciario de "Fiat 500 Club Italia". Il raduno ha avuto inizio a Nizza di Sicilia e si è poi trasferito a Forza d'Agrò dove l'amministrazione locale li ha accolti. Per le caratteristiche viuzze del centro storico ha sfilato l'intero corteo, giunto in fine in piazza Giovanni XXIII dove per parecchie ore tutti i turisti hanno avuto modo di ammirare le quasi cento fiat 500 provenienti anche da diverse parti della Sicilia.

 

 

martedì 28 settembre 2010

Il Castello Normanno e gli Scavi segnalati al FAI


Forza d'Agrò - Il Fai (Fondo Ambiente Italiano), Fondazione nazionale senza scopo di lucro, che si occupa di promuovere in concreto una cultura di rispetto della natura, dell'arte, della storia e delle tradizioni d’Italia e tutelare un patrimonio che è parte fondamentale delle nostre radici e della nostra identità, organizza il 5° censimento de “I Luoghi del Cuore”. Il “concorso” ha lo scopo di dar voce alle segnalazioni dei beni più amati in Italia per assicurarne un futuro. Il censimento nazionale promosso dal FAI, in collaborazione con Intesa San Paolo, chiede ai cittadini di indicare i luoghi che sentono particolarmente cari e importanti e che vorrebbero fossero ricordati e conservati intatti per le generazioni future. L’appello è volto alla difesa di tesori piccoli e grandi, più o meno noti, che occupano un posto speciale nella vita di chi li ha a cuore. Attraverso il Censimento, il FAI sollecita le Istituzioni  nazionali competenti affinché conoscano il vivo interesse dei cittadini nei confronti delle bellezze del Paese e mettano a disposizione le forze necessarie per salvaguardarle; ma il censimento è anche il mezzo per intervenire direttamente, laddove possibile, nel recupero di uno o più beni votati.

Forzadagro.org ha segnalato tra “I Luoghi del Cuore” il Castello Normanno con il Borgo Quartarello e gli Scavi Archeologici di Scifì. Per quanto riguarda il Castello urge un restauro; la fortezza con la sua torre campanaria, simbolo di Forza d’Agrò, merita certamente più attenzione.

Per gli Scavi di Scifì, fermi ormai da anni, è necessaria un’altra campagna di lavoro affinché si possa capire meglio quanti segreti nasconde ancora il sottosuolo. Ai nostri lettori chiediamo di contribuire personalmente con altre segnalazioni al seguente link:

 http://www.iluoghidelcuore.it/cerca?provincia_id=ME&city_id=2896&order_code=&location=&tipology_id=&to_show=elenco

giovedì 23 settembre 2010

Rubato Carrello Appendice


Forza d'Agrò - E' stato rubato nella notte tra mercoledì 15 e giovedì 16 settembre un carrello appendice in contrada "Cameno", di proprietà dei signori Günter e Maria-Luise Häfner. Il carrello, utilizzato per diverse attività, era  parcheggiato nella proprietà della coppia, originaria della Germania che ha scelto di vivere nel nostro paese. Una ricompensa di 200,00 verrà data a chiunque possa offrire notizie concrete sul ritrovamento del mezzo.

martedì 21 settembre 2010

Spot pubblicitari


Forza d'Agrò - Continua la Campagna Pubblicitaria lanciata dall'Amministrazione Comunale per il rilancio Turistico di Forza d'Agrò. La svolta sta anche in questo: nel capire, con fatti e non parole, come si valorizza e pubblicizza un paese che offre un potenziale non indifferente. L'ultima iniziativa di questa forza giovane che amministra Forza d'Agrò, è l'inserimento di 2 spot all'interno di un totem installato nel corso Umberto di Taormina. Il video che riprende i monumenti e gli squarci più suggestivi di Forza d'Agrò ha una durata di circa 40 secondi, 20 secondi per spot, e dal mese di luglio viene proiettato 60 volte nell'arco di 24 ore.

martedì 21 settembre 2010

Theresa Hultner alla Galleria La Baronia


Forza d'Agrò - E' stata inaugurata venerdì 10 settembre, all'interno della galleria "La Baronia" di Roswitha Gruber, la mostra della pittrice Theresa Hultner. Sotto le note del musicista Fabiano Gentile, è stato possibile ammirare le opere dell'artista Austriaca, di altri pittori e di Roswitha Gruber, la quale, ormai da anni, vive a Forza d'Agrò.

 

 

 

 

 

venerdì 17 settembre 2010

Sinfonia di colori alla Galleria La Baronia


Forza d'Agrò - Oggi, venerdì 10 settembre, alle ore 18.00 nella Galleria "La Baronia", sita in via Roma, Roswitha Gruber inaugurerà il Vernissage "Sinfonia di Colori" della pittrice Theresa Hultner. La mostra rimarrà aperta fino al 30 settembre.

giovedì 16 settembre 2010

Muore Maria Sterrantino


Forza d'Agrò - E' morta domenica 5 settembre Maria Sterrantino in Di Cara. Con il Marito Nick fu una delle prime ristoratrici di Forza d'Agrò. La trattoria Nick si trovava in piazza Giovanni XXIII. I funerali saranno celebrati oggi martedì 7 settembre nella chiesa della SS. Annunziata.

martedì 07 settembre 2010

XLII Congresso nazionale di diritto canonico

"La prova della nullità matrimoniale secondo la giurisprudenza della Rota Romana"


Forza d'Agrò - Si terrà domani all'interno del Convento Agostiniano  il XLII Congresso nazionale di diritto canonico,organizzato dall'Associazione canonistica italiana, argomento di discussione: La prova della nullità matrimoniale secondo la giurisprudenza della Rota Romana . Un altro avvenimento a rilevanza nazionale che porterà nel nostro paese i maggiori giuristi religiosi. I lavori del Congresso si svolgeranno, dopo i saluti del sindaco Fabio Di Cara, con una relazione introduttiva su “Prova e processo matrimoniale” dal Preside della Facoltà di Giurisprudenza di Messina, Prof. Salvatore Berlingò.
Il Congresso sarà aperto da una Celebrazione Eucaristica, presieduta nel Duomo della SS. Annunziata da Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Calogero La Piana, Arcivescovo di Messina.

lunedì 06 settembre 2010

Rassegna Stampa 1980 - 2010


Forza d'Agrò - Mario Triolo, forzese trapiantato a Milano dove vive e lavora, trova sempre il tempo per effettuare ricerche dedicate al nostro paese e non solo. Appassionato di storia, cultura  e tradizioni popolari, ha già in passato raccolto notizie su Forza d’Agrò in un volume che sfortunatamente  pochi hanno avuto la fortuna di leggere.  In questi anni ha raccolto materiale fotografico, documenti  su diversi paesi della riviera,  e pubblicato un libro sulla storia di Letojanni ed una rassegna stampa su Roccalumera. Da tempo lavora su una rassegna stampa trentennale dove ha catalogato tutti i momenti più salienti della nostra comunità raccontati dai vari quotidiani. Nel mese di giugno ha realizzato un dvd dov’è possibile immergersi in trent’anni di storia locale. Una fatica non da poco visto il lavoro di catalogazione e digitalizzazione che c’è alle spalle, un atto d’amore verso Forza d’Agrò che servirà a non dimenticare la storia che abbiamo prodotto in questi lustri. Il dvd è di facile consultazione; tutti gli articoli sono stati raccolti in diverse categorie: sport, spettacolo, politica ed altro. Nel complimentarci per quanto prodotto in questi anni, gli auguriamo di proseguire in queste ricerche che certamente serviranno a lasciare una traccia ai nostri successori.

sabato 04 settembre 2010

Presentato il libro "La Strada della Speranza"


Forza d'Agrò - Un successo la presentazione del libro "La strada della Speranza" di Carmela Muscolino, presentato venerdì 6 Agosto alle ore 19.30 presso la sala convegni del Convento Agostiniano. Un nutrito pubblico, a rappresentanza dell'intera comunità, ha voluto cosi rendere omaggio alla scrittrice con la propria presenza. Ad aprire la discussione padre Gerry Currò che ha voluto sottolineare il lavoro dell'autrice all'interno della parrocchia come collaboratrice. L'amministrazione, nella persona dell'assessore Piero Bartolone, si è congratulata con Carmela Muscolino per la realizzazione dell'opera. Il giornalista Sebastiano Critaudo in seguito ha aperto un dibattito-intervista con Carmela Muscolino supportandosi con la lettura di alcune poesie. Non sono mancati gli attestati di stima da parte dei diversi intervenuti che hanno voluto sottolineare l'operato svolto nella comunità dalla scrittrice.

 

 

 

venerdì 03 settembre 2010

Bruno Miliadò nuovo presidente del Forza d'Agrò Scifì


Forza d'Agrò - In fermento l'associazione sportiva "Forza d'Agrò Scifì" cha già da tempo si prepara ad affrontare il secondo campionato dilettanti. Il nuovo presidente dell'associazione sarà Bruno Miliadò, protagonista nel 2006 della svolta politica del paese e volto noto per il calcio forzese; è stata la sua gloriosa Agrillea a regalare al paese i momenti più importanti a livello calcistico. L'Agrillea giocò diversi campionati ai massimi livelli e raggiunse, al terzo tentativo, la promozione in seconda categoria nel campionato 1986/1987. Adesso si punta a ripetere le gesta. Non è ancora certo se sarà confermato il mister Santino Spadaro, che ad onor del vero ha disputato un discreto campionato d'esordio, cosa certa sarà l'inserimento di un paio di giocatori che rafforzeranno la squadra, anche se ancora i nomi non trapelano. Ancora una volta si punta su un veterano e su un giovane: Peppino Carciotto, goleador dell'Agrillea e veterano del calcio locale, e Cristian Muscolino nuova promessa del calcio forzese, bomber dello scorso campionato.

 

sabato 28 agosto 2010

Giunge alla III edizione la festa del quartiere "Rocca"


Forza d'Agrò - Fervono i preparativi per la festa del quartiere "Rocca", anche quest'anno i festeggiamenti si terranno, giovedì 19 agosto, nella piazzetta del quartiere denominata "Tunnu a Rocca", illuminata da poco dall'Amministrazione Comunale. Promotore ed organizzatore della serata l'emerito professore Angelo La Rosa, il quale ci dichiara che anche quest'anno non mancherà il divertimento accompagnato da buon cibo ed ottimo vino forzese. Alla festa potranno prendere parte tutti i residenti del quartiere, i proprietari d'appezzamenti di terreno ed ai suoi gabellotti.

 

 

 

 

 

 

mercoledì 18 agosto 2010

Avvertita una scossa di terremoto con epicentro a Lipari


Forza d'Agrò - E' stata avvertita anche a Forza d'Agrò, ieri lunedì 16 agosto alle ore 15.00, la scossa di terremoto che ha avuto il livello di magnitudo 4.5, avvertita dalla popolazione nella zona di Lipari, Leni e Santa Marina Salina, nelle Isole Eolie e in diversi comuni della costa campana e siciliana, è stato localizzato a circa 19,1 km di profondità. La scossa ha provocato a Lipari, sulle spiagge in località Faraglioni e Praia Unci, una serie di frane, così come sull’isola di Vulcano, nella zona di Vallemuria.

martedì 17 agosto 2010

Sagra della Cuzzola


Forza d'Agrò - Il 21 agosto si terrà a Scifì la VI edizione della sagra della "Cuzzolata". Ad organizzarla l'associazione "Centro Ricreativo Scifì" che dopo i successi ottenuti in questi anni e pronto a ripetersi.

martedì 17 agosto 2010

Il convento Agostiniano incantevole scenario nuziale


Forza d'Agrò - Nell'incantevole scenario del cinquecentesco Convento Agostiniano, il Sindaco Fabio Di Cara  ha celebrato sabato 10 luglio un matrimonio a rito civile. A sposarsi una coppia Italo-Tedesca che con il supporto di Marlies Haefner, forzese d'adozione, ha scelto il nostro paese. E' stata l'Amministrazione Comunale a scegliere un luogo degno dell'evento. Normalmente i matrimoni venivano celebrati negli uffici comunali, luoghi che sicuramente non lasciavano nulla nei ricordi degli sposi e dei loro invitati. Immediato l'intervento del Sindaco che inseguito al rilascio dell'autorizzazione della prefettura ha deciso che in futuro tutti i matrimoni verranno celebrati all'interno dello spettacolare chiostro del Convento Agostiniano.

Al quanto originale l'organizzazione del matrimonio della coppia Italo-Tedesca, che prima di pronunciare il fatidico si, si sono fatti una promessa di matrimonio sulla riva della spiaggia di Fondaco Parrino. Aperitivo sulla rotonda del "Dammuseddu" e cena nella proprietà della signora Marlies Haefner. Tutto sotto le note del tenore Giuseppe Lombardo.

sabato 07 agosto 2010

Spettacolo in piazza SS. Annunziata


Forza d'Agrò - Mercoledì 4 agosto in piazza SS. Annunziata si sono esibiti un gruppo di amici. Ad intrattenere gli intervenuti con musica leggera e pezzi ballabili Giuseppe Micali, Carmelo Mike Rizzo, Domenico Rizzo, Alessandro Gullotta e Fabiano Gentile. Il gruppo formatosi per l'occasione ha intrattenuto i presenti con pezzi dagli anni '60 ai giorni nostri.

venerdì 06 agosto 2010

Estate Forzese 2010


Forza d'Agrò - L'amministrazione Comunale ha reso noto il cartellone delle manifestazioni estive, un programma ricco di eventi, più di 20 le serate organizzate, per tutti i Forzesi ed i villeggianti. Non indifferente lo sforzo del sindaco, Fabio Di Cara, e della sua squadra, i quali con pochi fondi a disposizione, ma con molte amicizie alle spalle, sono stati capaci di stilare un cartellone delle manifestazioni estive degno di Forza d'Agrò, paese turistico della riviera Jonica per antonomasia. Si parte oggi mercoledì 4 agosto in piazza Heros Cuzari a Scifì dove i ragazzi della scuola media interpreteranno "Il lago dei cigni". Pezzo forte dell'estate forzese Sasà Salvaggio, noto comico Siciliano, il 6 agosto in piazza Giovanni XXIII.

Programma:

04 AGOSTO  

ore 21.00: Piazza H. Cuzari (Scifì):  “Il Lago dei Cigni” – Spettacolo a cura della scuola media di Forza d’Agrò.

05 AGOSTO

ore 21.00 Piazza H. Cuzari (Scifì) “La Badessa” di V. Bruno, Commedia Teatrale -Compagnia Akron - con la compartecipazione della Provincia Regionale di Messina.

06 AGOSTO

ore 19.30: Convento Agostiniano presentazione del libro “La Strada della Speranza” di C. Muscolino;

ore 21.30: Cabaret con “SASA’ SALVAGGIO” Spettacolo compartecipato dalla Provincia Regionale di Messina.   

08 AGOSTO 

ore 21.30: Piazza Giovanni XXIII - “Chi s’ava fari pi campari” di P. Grasso - Commedia Teatrale dell’Ass. Culturale Teatrale I Malavoglia con il patrocinio della Provincia Regionale di Messina

09 AGOSTO  

ore 21.30: Piazza Giovanni XXIII “MISS RIVIERA IONICA” a cura dell’Ass. Culturale 4P e la Gazzetta Jonica.

10 AGOSTO  

ore 21.30 Piazza Giovanni XXIII “E fazzu u pagghiazzu” Teatro Canzone di C. Barbera - con la compartecipazione della Provincia Regionale di Messina.

ore 21.30 Piazza H. Cuzari (Scifì) Discoteca sotto le stelle – a cura dell’Associazione Bellavitafashion.

11 AGOSTO  

ore 21.30 Piazza H. Cuzari (Scifì) Serata danzante (liscio, latino americano) a cura dell’Associazione culturale Eventi d’Arte con la compartecipazione della Provincia Regionale di Messina.

12 AGOSTO  

ore 21.30: Piazza Giovanni XXIII FORZA D’AGRO’ MOVIE. Proiezione del Film “VIRILITA’” con Turi Ferro e Agostina Belli.

13 AGOSTO  

ore 21.30 Piazza Giovanni XXIII Gruppo AEDO in Concerto “OMAGGIO A BATTISTI” spettacolo musicale con la compartecipazione di MAREVENTI.

ore 21.30 Piazza Giovanni XXIII discoteca sotto le stelle – a cura dell’Associazione Bellavitafashion.

18 AGOSTO  

ore 21.00 Piazza H. Cuzari (Scifì) “SAGRA DELLA CUZZOLA” a cura dell’Ass. Centro Ricreativo Scifì.

19 AGOSTO  

ore 21.00 Piazza H. Cuzari (Scifì) “SOLARYS BAND” Serata danzante (liscio – anni 60) con la compartecipazione di MAREVENTI.

20 AGOSTO  

ore 21.30 Piazza Giovanni XXIII Serata Danzante (liscio latino americano) con gli “AMICI DEL LISCIO” e la partecipazione di Sergio.

21 AGOSTO  

ore 21.30 Piazza Giovanni XXIII Spettacolo di musica leggera patrocinato dall’Assessorato Regionale al Turismo.

22 AGOSTO  

ore 21.30 Sagrato del Duomo Maria SS. Annunziata e Assunta: GRAN GALA’ LIRICO con il “Quartetto Callas”.

23 AGOSTO  

ore 21.30. Duomo Maria SS. Annunziata e Assunta – Rassegna internazione di musica classica “ SUONI ED EMOZIONI DEL MEDITERRANEO” Concerto di chitarra classica del M° GIACOMO GRILLO.

Ore 20.30. Piazza H. Curazi (Scifì) VI PALIO Cittadino di SCIFI’ 2010.

24 AGOSTO  

Ore 20.30. Piazza H. Curazi (Scifì) VI PALIO Cittadino di SCIFI’ 2010.

25 AGOSTO  

ore 21.00: Piazza Giovanni XXIII  “Il Lago dei Cigni” – Spettacolo a cura della scuola media di Forza d’Agrò.

Ore 20.30. Piazza H. Curazi (Scifì) VI PALIO Cittadino di SCIFI’ 2010.

26 AGOSTO  

ore 21.00: Piazza Giovanni XXIII – Discoteca sotto le stelle con “ANGELA FAVOLOSA CUBISTA” spettacolo in compartecipazione con la Parrocchia Maria S.S. Annunziata e Assunta.

Ore 20.30. Piazza H. Curazi (Scifì) VI PALIO Cittadino di SCIFI’ 2010.

27 AGOSTO  

ore 21.30 Piazza H. Cuzari (Scifì) Serata danzante (liscio-latino americano) con “ANTONIO”. 

***********

Dal 22 AGOSTO 2010 al 5 SETTEMBRE 2010 Convento Agostiniano “CAMPUS DI MUSICA” IV Edizione organizzato dal “Centro Eccellenza Culturale” con il patrocinio del Comune di Forza d’Agrò.

mercoledì 04 agosto 2010

Transito nell'invisibile


Forza d'Agrò - Da sabato 24 luglio all'interno de "La Casa della Divina Bellezza" è stata allestita dal professore Alfredo La Malfa una mostra dal titolo "Transito nell'invisibile - testimonianze d'arte" a cura di Giorgio Agnisola. Esporranno gli artisti: Nicola Villa, Alessandro Sanna e Venanzio Manciocchi. Tre artisti dalle caratteristiche diverse: Venanzio Manciocchi presenterà dei dipinti ad olio, Nicola Villa delle incisioni, acqueforti e acquatinte, mentre Alessandro Sanna degli acquerelli. L a mostra resterà aperta fino all'11 settembre 2010. Orario della mostra: venerdì 16.30 alle 19.30, sabato 9.30/12.30 - 16.30/19.30 gli altri giorni per appuntamento al n. 347 3359327.

 

 

martedì 03 agosto 2010

Carmela Muscolino in "La strada della Speranza"


Forza d'Agrò - Sarà presentato venerdì 6 agosto, all’interno del Convento Agostiniano, la prima opera di Carmela Muscolino “La strada della speranza”.  Da tutti conosciuta per aver insegnato per decenni nella scuola elementare del paese, Carmela Muscolino ha saputo progettare bene la fase del pensionamento. Insieme alla sorella Domenica gestisce il negozio di ceramica “Novarte” sito a due passi dalla centrale piazza dott. Vincenzo Cammareri, ricopre una carica all’interno dell’associazione del Sacro Cuore, che proprio lo scorso anno ha festeggiato i 100 anni di attività ed inoltre è sempre presente in tutte le attività che si svolgono nella Parrocchia S. Maria Annunziata e Assunta. Come se tutto ciò non bastasse ha trovato il tempo per scrivere il suo primo libro di poesie, dove percorre “La strada della speranza” come indicazione del nostro Dio, racchiudendo esperienze, momenti di vita e speranze per un mondo migliore. Venerdì 6 Agosto alle ore 19.30 presso la sala convegni del Convento Agostiniano interverranno: l’Arciprete Gennaro Currò e il Sindaco Fabio Di Cara, relatore dell’evento il Giornalista Sebastiano Cristaudo.

 

 

 

domenica 01 agosto 2010

Muore Ignazia Falcone


Forza d'Agrò - E' morta ieri Ignazia Falcone vedova Alvarez. I funerali saranno celebrati oggi, 31 luglio 2010, alle ore 16.30 all'interno della chiesa della SS. Annunziata.

sabato 31 luglio 2010

Ristabilito il senso unico


Forza d'Agrò - Torna il senso unico nell'ultimo tratto della Strada Provinciale 16. A deciderlo l'Amministrazione Comunale che dopo il successo dello scorso anno ha ripristinato nuovamente i 50 parcheggi lungo la strada che si interseca con la via S. Francesco.

sabato 31 luglio 2010

Riapre l'Ufficio Postale


Forza d'Agrò - Dopo l'intervento di restyling riapre oggi sabato 31 luglio l'Ufficio Postale di Forza d'Agrò. A pieno servizio da lunedì visto che oggi la chiusura è anticipata per le contabilità di fine settimana e fine mese.

sabato 31 luglio 2010

Auguri per Chiara Carullo


Palermo - Peppino Muscolino da Palermo tramite il v- e nostro  GIORNALE di FORZA d'AGRO'...apprendendo   conseguimento LAUREA  CHIARA CARULLO,  esterna  FELICISSIMI  AUGURI   PER UN FECONDO AVVENIRE,,,, SALUTISSIMI  come sempre   a tt lo staff.

Peppino Muscolino
venerdì 30 luglio 2010

Muore Maria Bucalo


Forza d'Agrò - Il 20 luglio 2010 è morta a Scifì la signora Maria Bucalo vedova Lombardo. I funerali sono stati celebrati mercoledì 21 luglio nella Chiesa Madre.

Sergio Lombardo
venerdì 30 luglio 2010

Si laurea Chiara Carullo


Forza d'Agrò - Si è laureata martedì 20 luglio a Catania in Scienze e Tecniche Psicologiche Chiara Carullo . Forzadagro.org augura alla dottoressa Carullo un susseguirsi di  traguardi.

sabato 24 luglio 2010

Concerto Musicale all'interno del Convento Agostiniano


Forza d'Agrò - Si esibirà questa sera alle ore 21.00 all'interno del Convento Agostiniano la "Libera accademia Musicale" di S. Teresa di Riva. Suoneranno i giovani artisti forzesi Sergio e Fabiano Gentile rispettivamente al flauto e pianoforte. Insieme a loro anche Mariagrazia Coglitore, Ester Gugliotta e Smeralda Mulfari.

venerdì 23 luglio 2010

Parcheggio a pagamento


Forza d'Agrò - Parte oggi, venerdì 23 luglio, alle ore 18.00 il servizio dei parcheggi a pagamento. Tutti i cittadini che non hanno ancora provveduto al ritiro del pass potranno farlo recandosi al comando dei Vigili Urbani. Il pagamento del servizio sarà effettuato con il gratta e sosta. Il costo di un'ora di parcheggio costerà 0,60 centesimi.

venerdì 23 luglio 2010

Festa dei SS. fratelli Martiri ALFIO, FILADELFO E CIRINO 


Si svolgeranno a Scifì sabato 24 luglio e domenica 25 luglio i festeggiamenti in onore dei Santi Martiri ALFIO, FILADELFO E CIRINO. L'Amministrazione Comunale ha fatto pervenire un invito ai sindaci gemellati dei seguenti comuni:

S.Alfio (CT), Carlentini (SR), Lentini (SR), Poggiardo (LE), S. Fratello (ME), Trecastagni (CT), Acireale (CT), Caronia (ME).

PROGRAMMA

            Mercoledì 21, giovedì 22 e venerdì 23, ore 17.30 Coroncina ai SS. Martiri e S. Messa.

            (*) Sabato 24, ore 18.30: Incontro degli Stendardi e Processione dei devoti;

                              ore 19.30: S. Messa solenne in onore dei SS. Martiri;

                              ore 21.00: Serata di Fraternità con Pane condito e balli in piazza Heros Cuzari. 

            Giorno 25, ore 08.00: Uscita dello Stendardo e colpi di mortaio;

                              ore 11.30: Rientro dello Stendardo e S. Messa solenne;

                              ore 18.30: Processione per il paese. Al rientro S. Messa di ringraziamento.

mercoledì 21 luglio 2010

Disinfestazione del paese


Forza d'Agrò - Si avvisa la cittadinanza che dalle ore 23.30 del 20 luglio 2010 alle ore 05.30 del 21 luglio 2010 e dalle ore  23.30 del 22 luglio 2010 alle ore 05.30 del 23 luglio 2010 si effettueranno gli interventi di disinfestazione e deblattizzazione nel centro abitato di Forza d'Agrò, nella frazione di Scifì e Fondaco Parrino.
Si invita la cittadinanza a tenere chiuse porte e finestre e a ritirare la biancheria stesa.

martedì 20 luglio 2010

Palio Jonico


Forza d'Agrò -  Il “Ciumarella” ha vinto la prima edizione del “Palio Jonico” organizzato a Santa Teresa di Riva in occasione dei festeggiamenti in onore della Madonna del Carmelo, patrona della città. Alla manifestazione, fatta di giochi popolari, di abilità e sportivi,  hanno preso parte sette squadre di trenta componenti ciascuna , cinque in rappresentanza di altrettanti quartieri di Santa Teresa di Riva: Ciumarella, Boccavento, Macello, Sparagonà, Misserio e due allestite in rappresentanza di Sant’Alessio e Forza D’Agrò Scifì, che si sono date  battaglia per aggiudicarsi il trofeo. Nei quattordici giorni dei giochi. La cerimonia di premiazione è tenuta  nella piazza Madonna del Carmelo al termine dell’ultimo gioco (karaoke)  previsto dall’intenso programma. Il Ciumarella capitanato da Ernesto Sigillo ha prevalso sul Boccavento con il quale ha ingaggiato un testa a testa conclusosi nelle ultimissime gare. A consegnare il trofeo il  sacerdote Salvatore Mercurio e il primo cittadino santateresino Alberto Morabito, presenti l’assessore allo sport Gianni  Agnoni ed il collega di Forza D’Agrò, Massimo Cacopardo.

Giuseppe Puglisi
martedì 20 luglio 2010

Arriva il bancomat a Forza d'Agrò


Forza d'Agrò - Inarrestabile il lavoro certosino dell'Amministrazione Comunale, l'ultimo colpo messo a segno dalla squadra capitanata da Fabio Di Cara è l'istallazione di un bancomat nel paese. Da sempre si è sentita l'esigenza di uno sportello dove si potesse prelevare del denaro, soprattutto negli ultimi anni con il continuo aumento dell'afflusso turistico. Molto spesso i turisti in vacanza, ma anche tutti coloro che si recano in paese per allietare il proprio palato, dovevano recarsi nei paesi limitrofi per effettuare un prelievo di denaro. Il servizio è in vigore da qualche giorno; la banca ha inoltre garantito per  i residenti numerose agevolazioni sui servizi bancari. Sicuramente un passo importante per la crescita della comunità che sta consacrando sempre di più il proprio territorio a paese turistico. Il bancomat è stato installato in piazza Giovanni XXIII.

 

sabato 17 luglio 2010

Turn over in giunta


Forza d'Agrò - A Forza d’Agrò,ad un anno dalle elezioni amministrative vinte dal sindaco Fabio Di Cara, l’architetto Paola Foti, nel rispetto degli accordi preelettorali, lascia il posto in giunta a Pietro Bartolone, che era stato candidato, non eletto, nella lista di Di Cara, e che avrà le stesse deleghe dell’assessore uscente (servizi sociali, beni culturali, tributi). L’esecutivo del sindaco Di Cara lo scorso aprile era stato sottoposto ad un altro piccolo lifting con il passaggio di mano della delega di vice sindaco dall’assessore Massimo Cacopardo all’assessore sessantaduenne Fiorino Chillemi. Una investitura temporanea, dovuta alle condizioni di salute di Cacopardo che ora pare tornato in forma.

Giuseppe Puglisi
giovedì 15 luglio 2010

Realizzato il depuratore per Scifì


Forza d'Agrò - La piccola frazione di Scifì ha finalmente il suo depuratore che consentirà d’ora in avanti lo smaltimento e la depurazione delle acque reflue che finora finivano nel torrente Agrò, con grave pregiudizio per l’ambiente. Sono stati, infatti, completati i lavori per questa unità prefabbricata da 40mc che è stata dimensionata per le esigenze della frazione e che consente il trattamento di depurazione finalizzato alla massima riduzione del carico inquinante (grigliatura e ossidazione), tenuto molto al di sotto del limite massimo previsto e stabilito per legge per lo scarico e l’immissione diretta delle acque depurate sull’alveo del torrente Agrò. Il sistema è predisposto ad una futura implementazione finalizzata alla crescita della popolazione servita. Tutto secondo i parametri di legge e con la certificazione necessaria. Il progetto dell’Eco-Tecnica di Messina è stato finanziato con i fondi del bilancio comunale per una spesa di 59.400 euro (iva compresa). Ad avviare materialmente l’impianto è stato il vice sindaco Fiorino Chillemi che assieme al collega di giunta Massimo Cacopardo ha spinto per la realizzazione dell’opera. Da oggi non scorreranno più sul greto del torrente niente più rigagnoli di reflui che facevano  inorridire i visitatori che si recavano alla dirimpettaia Abbazia.

Giuseppe Puglisi
mercoledì 14 luglio 2010

Tornano i parcheggi a pagamento


Forza d'Agrò - L'amministrazione Comunale con un comunicato avvisa la cittadinanza che a breve il parcheggio nel centro del paese tornerà a pagamento. In questa fase transitoria, che terminerà a settembre quando sarà completato il piano definitivo, si invita i cittadini a munirsi di apposito pass. I pass rilasciati in precedenza rimarranno in vigore, mentre tutti coloro che non sono muniti del sopra citato tagliando si dovranno recare al comando dei Vigili Urbani con una copia del documento del veicolo per richiederne il rilascio. Potranno richiedere i pass: i residenti, i possessori di immobili ed i lavoratori.

domenica 11 luglio 2010

Il "Forza d'Agrò Scifì" al Palio Jonico


Forza d'Agrò - Il Forza d’Agrò Scifì sta partecipando al primo Palio Jonico che si svolge nel paese di S. Teresa di Riva. A promuovere la partecipazione della squadra forzese l'Amministrazione Comunale nella persona dell'assessore allo Sport Massimo Cacopardo. Il palio ha avuto inizio il 1° luglio e si concluderà il 14.  Le squadre partecipanti sono 7: Sparagonà, Macello, Boccavento, Ciumaredda e Misserio, per il comune di S. Teresa, Forza d’Agrò Scifì e S. Alessio. Le prove da superare sono 23 e sono state cosi chiamate: A’ Bagghiulata, A’ Carriola, Beach Volley 4x4, Briscola, Calcetto femminile, Canzonissima, Corsa nei sacchi, Curri buttaru curri, Gioco del fazzoletto, Goal, I surdati nculunnati, Il tempo delle mele, Karaokaarmine , La corsa del mattone, Pallavolo cieca, Passata di pomodoro, Scorpacciatadell’anguria, Sketch, Spaghettata mista, Superflash, Tennis tavolo, Tiro alla fune femminile, Uovo di Colombo. Attualmente la squadra forzese si trova al 2° posto della classifica staccata dalla prima squadra, Sparagonà, solo da tre punti.

Il programma:

GIOVEDÌ 1 LUGLIO

Ore 21.00 Inaugurazione (Piazza Madonna del Carmelo)

Ore 21.30 Canzonissima (Piazza Madonna del Carmelo) 

VENERDÌ 2 LUGLIO

Ore 17.00 Calcetto Femminile (Palestra Comunale) 

SABATO 3 LUGLIO

Ore 21.00 Gioco del Fazzoletto / Qualificazioni (Piazza Municipio)  

DOMENICA 4 LUGLIO

Ore 14.30 Briscola (Lido Odissea Beach)

Ore 21.00 Tiro alla Fune Femminile / Qualificazioni (Piazza Municipio)

Ore 22.00 La Corsa del Mattone (Piazza Municipio)  

LUNEDÌ 5 LUGLIO

Ore 21.00 Passata di Pomodoro (Piazza Madonna del Carmelo)

Ore 22.00 Il Tempo delle Mele  (Piazza Madonna del Carmelo) 

MARTEDÌ 6 LUGLIO

Ore 17.00 Pallavolo Cieca / Qualificazioni (Palestra Comunale)

Ore 21.00 Scorpacciata dell’anguria (Lido Odissea Beach)

Ore 22.00 Calcio Balilla (Lido Odissea Beach) 

MERCOLEDÌ 7 LUGLIO

Ore 17.00 Pallavolo Cieca / Qualificazioni (Palestra Comunale)

Ore 21.00 Gioco del Fazzoletto / Semifinali e Finali (Piazza Municipio)

Ore 22.00 A' Carriola (Piazza Municipio)

GIOVEDÌ 8 LUGLIO

Ore 21.00 I Surdati inculunnati (Bar 7000 Caffè)

Ore 22.00 Spaghettata Mista (Bar 7000 Caffè) 

VENERDÌ 9 LUGLIO

Ore 17.00 Pallavolo Cieca / Semifinali e Finali (Palestra Comunale)

Ore 20.30 Sagra della Carne al Forno (Piazza Madonna del Carmelo)

Ore 21.00 Curri Buttaru Curri (Piazza Madonna del Carmelo)

Ore 22.00 Sketch (Piazza Madonna del Carmelo)  

SABATO 10 LUGLIO

Ore 10.00 Beach Volley 4x4 Misto (Lido Moby Dick)

Ore 21.00 Corsa nei Sacchi (Piazza Municipio)

Ore 22.00 Tiro alla Fune Femminile / Sem. e Finali (Piazza Municipio) 

DOMENICA 11 LUGLIO

Ore 14.00 Beach Volley 4x4 Misto (Lido Moby Dick)

Ore 17.00 Tennis Tavolo (Lido Moby Dick) 

LUNEDÌ 12 LUGLIO

Ore 21.00 Goal (Bar 7000 Caffè)

Ore 22.00 Uovo di Colombo (Bar 7000 Caffè) 

MARTEDÌ 13 LUGLIO

Ore 17.00 A' Bagghiulata (Lido Moby Dick)

Ore 21.00 Super Flash (Lido Moby Dick) 

MERCOLEDÌ 14 LUGLIO

Ore 21.00 KaraoKarmine (Piazza Madonna del Carmelo)

Ore 22.00 Premiazione (Piazza Madonna del Carmelo)

 La squadra:

DI PIETRO ALESSIO SMIROLDO STEFANIA LOMBARDO CARMELO LOMBARDO FRANCESCA
RESTIFO MARIA

BRUGNONI ROBERTA

ALIDO' GIOVANNI

RICCIARDI SALVATORE

FALLONE ANTONELLA

MILITELLO FRANCESCO

SMIROLDO FABIOLA

PALELLA FABIO

STOIKA MICHELA

SAVOCA FRANCESCO

BIELLA FILIPPO MUSCOLINO MARIA PIA DESIREE

MUSCOLINO CRISTIAN

ARAGONESE CARMELA

SMIROLDO MIRKO

CARCIONE ELVIRA
CARCIONE AGOSTINO BRIANNI FILIPPO RIGANO FRANCESCO RIGANO ALFREDO
PAGANO GIUSY     PAVONE MICHELE

sabato 10 luglio 2010

Chiuso dal 15 al 30 luglio l'Ufficio Postale


Rimarrà chiuso dal 15 al 30 luglio l'Ufficio Postale di Forza d'Agrò, a deciderlo l'amministrazione postale di Palermo che ha previsto un restyling per l'ufficio forzese. Una serie d'interventi saranno effettuati per modernizzare i locali siti in viale Delle Rimembranze.

giovedì 08 luglio 2010

Colonia estiva 2010


Forza d'Agrò - Anche quest’anno l’Amministrazione Comunale sta organizzando una colonia estiva per gli alunni della scuola elementare e media residenti nel nostro paese. La colonia si svolgerà dal 12 al 23 luglio e sarà garantito un pullman per il trasporto ed un accompagnatore. I ragazzi saranno affidati a personale specializzato che li intratterrà per l’intera mattinata ricreando i momenti con giochi e varie attività. Tutti i genitori che vorranno usufruire del servizio fornito dall’amministrazione, dovranno compilare un modulo d’iscrizione e presentarlo all’ufficio Servizi Sociali e Scolastici del Comune. Inoltre per ulteriori informazioni e delucidazioni l’ufficio è a disposizione dei genitori.

mercoledì 07 luglio 2010

Lavori rete gas


Forza d'Agrò - Proseguono con ottimi risultati i lavori per la realizzazione della conduttura del gas nel paese. Ciò che per 10 anni era privilegio di pochi, basta ricordare che le condutture servivano soltanto la via A. De Gasperi e pochissimi altri utenti, oggi sta divenendo servizio di tutti. Già nel 2006 l'amministrazione Miliadò aveva sfatato questo mito riuscendo a prolungare le condutture fino a buona parte del Viale delle Rimembranze. Oggi l'amministrazione Di Cara si è impegnata, in collaborazione con la società che gestisce il servizio, a servire una buona parte del paese, difatti la rete arriverà fino al quartiere Rocca. Inoltre molto presto inizieranno i lavori anche nella frazione Scifì.

 

 

sabato 03 luglio 2010

Nuova viabilità a Forza d'Agrò


Forza d'Agrò - Da poco tempo l'Amministrazione Comunale ha deciso di regolare meglio il traffico nell'intera comunità. La segnaletica, sia verticale che orizzontale, è stata rivista in buona parte del territorio mentre per uno dei quartieri più popolosi del nostro paese, via A. De Gasperi, qualche accorgimento in più. Nel tratto di strada che segue la Caserma dei Carabinieri sino alle scuole il parcheggio è stato spostato dal lato monte al lato mare, dopo le scuole rimane invariato per un breve tratto per poi consentire ambo i lati la sosta sino all'eliporto. Soddisfacente il risultato che ha portato ordine nel parcheggio ed ampliato le corsie di marcia.

 

 

venerdì 02 luglio 2010


E' vietata la riproduzione anche parziale.
Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo lavoro può essere riprodotto, esposto pubblicamente, diffuso in rete, tradotto in qualunque lingua od in qualunque forma o con qualunque mezzo, senza la preventiva autorizzazione scritta degli autori.

Forzadagro.org

Emanuele Giuseppe Di Cara Viale delle Rimembranze Forza D'Agrò E-mail: toglimi_edicara@aruba.it*
* Per inviare un e-mail si deve togliere la seguente parte: "toglimi_" inserita per frenare lo spam.

Forzadagro.org 2001-2014