Forza d'Agrò paese medievale a due passi da Taormina e l'Etna. Ricco di arte, storia e cultura, panorami mozzafiato. Famoso per aver accolto i cast di molti film.


La Settimana Santa nella Valle d'Agrò

Libro pubblicato nel mese di Aprile 2010 a cura del professore e antropologo Giovanni Azzaroni docente del "Dipartimento di Musica e Spettacolo" dell'Università di Bologna

E' stato presentato mercoledì 31 marzo 2010 il libro "La Settimana Santa nella Valle d'Agrò". Realizzato dal professore e antropologo Giovanni Azzaroni in collaborazione di Carmelo Leonardi, Giuseppe Lipani e da un gruppo di studenti: Riccardo Benfatto, Riccardo Mioli, Irene Ramilli, Sofia Chiudinelli, Fiorino Mannucci, Marina Mannucci (che hanno curato il III capitolo riguardante la Via Crucis a Forza d'Agrò), Sara Colciago, Naima Comotti, Lavinia Mattia, Michele Palmiero, Francesca Bucella, Stefano Vercellino, Matteo Casari, Francesco Gabrieli, Francesco Maganuco. Si tratta del secondo volume della collana "Storia del folclore e delle tradizioni popolari" diretta dal professore Giovanni Azzaroni docente presso il Dipartimento di Musica e Spettacolo dell'Università di Bologna. Il progetto iniziò nel 2008 quando l'antropologo Azzaroni formò il gruppo di studi, proveniente dal Dams di Bologna, per la ricerca e stesura dell'opera. L'obbiettivo è quello di raccogliere informazioni sulle attività umane prima che la globalizzazione le cancelli dalle nostre menti. Solo la stesura di un libro potrà dare la possibilità alle popolazioni del futuro di sapere e conoscere le tradizioni del tempo. A rendere possibile ciò l'Arcipretura di Forza d'Agrò ed il suo rappresentate padre Gennaro Currò affiancato e supportato dalle varie amministrazioni della Valle. Grazie alla loro accoglienza ed alla disponibilità di collaborazione il progetto in breve tempo è andato a buon fine. Il risultato sicuramente di alto livello, il volume potrà essere anche punto di riferimento per le scuole che, come tiene a precisare il professore Azzaroni, sono le responsabili demandate a far conoscere, dal punto di vista letterale, le usanze ed i costumi della gente del luogo. Gli autori per due settimane hanno vissuto personalmente tutte le attività della Settimana Santa della Valle d'Agrò ed hanno potuto notare, grazie ai racconti dei più anziani, la metamorfosi nel tempo delle stesse. Tutto è stato riportato ne "La Settimana Santa nella Valle D'Agrò", dove gli studiosi hanno descritto le meravigli apparse ai loro occhi riportando fedelmente ciò che la gente del luogo ha raccontato.

Alla presentazione, all'interno della sala Convegni del Convento Agostiniano, sono intervenuti: padre Gennaro Currò, l'avvocato Fabio Di Cara sindaco di Forza d'Agrò, il professore Giovanni Azzaroni, il professore Carmelo Leonardi, il professore Nino Bartolotta sindaco di Savoca, il professore Michele Palmiero e la professoressa Sara Colciago. Lo staff degli antropologi dopo aver descritto il lavoro prodotto hanno ringraziato la polazione della Valle D'Agrò per l'accoglienza e la disponibilità dimostrata. Padre Gennaro Currò ed i Sindaci Fabio Di Cara e Nino Bartolotta hanno ringraziato il professore Azzaroni per il lavoro profuso per la  per l'intera Valle, complimentandosi per la realizzazione di un testo unico per il metodo con cui è stato concretizzato.

Il libro parla di tutte le attività religiose che si svolgono durante la Settimana Santa nella Valle d'Agrò. Sono state descritte per Forza d'Agrò la Via Crucis e la lavorazione delle "Cuddure" per la festa dell'alloro. Per Savoca è stata raccontata la Passione di Cristo. La "Cerca" e la processione delle Varette per Casalvecchio Siculo. Le "Cuddure" per Roccafiorita e Limina. Nel libro sono stati inseriti anche gli statuti delle Confraternite di Forza d'Agrò e  Casalvecchio Siculo.

Forzadagro.org ha contribuito a fornire notizie sul paese ed è stato ringraziato dagli autori in una nota all'interno del capito che descrive la "Via Crucis di Forza d'Agrò".


E' vietata la riproduzione anche parziale.
Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo lavoro può essere riprodotto, esposto pubblicamente, diffuso in rete, tradotto in qualunque lingua od in qualunque forma o con qualunque mezzo, senza la preventiva autorizzazione scritta degli autori.

www.forzadagro.org

Emanuele Giuseppe Di Cara Viale delle Rimembranze Forza D'Agrò E-mail: toglimi_edicara@aruba.it*
* Per inviare un e-mail si deve togliere la seguente parte: "toglimi_" inserita per frenare lo spam.

Forzadagro.org 2001-2017