web statistics
 
 Forza d'Agrò paese medievale a due passi da Taormina e l'Etna. Ricco di arte, storia e cultura, panorami mozzafiato. Famoso per aver accolto i cast di molti film.


Gli Angeli

di Fabio Di Cara

Prefazione

La prospettiva angelica dell'essere umano è stata poco approfondita dal punto di vista teologico. Quasi sempre, anche nell'antropologia recente, si parte spesso dal dato biblico della Genesi "...fac-ciamo l'uomo a nostra immagine, a nostra somi-glianza..." (I,26)

Pensare di essere "immagine di Dio" è molto più allettante che essere creatura angelica ma è comunque una crescita, una conquista in quanto il salmista ci precisa il vero posto: "...che cosa è l'uomo perché te ne curi? L'hai fatto poco meno degli angeli..." (9,6). Gesù dunque, ci garantisce un salto di qualità, una condizione migliore - dopo la risurrezione saremmo come angeli.

Che cosa sono gli angeli? Che luogo e che importanza hanno nella storia della salvezza? In che modo possiamo utilizzare la loro presenza, visto visto che sono creature anche a servizio, almeno gli angeli custodi?

Nell'ultimo periodo sono apparsi moltissimi libri sul tema degli angeli, case editrici che si sono specializzate in questo campo. Anche la televisione e la radio hanno dedicato ampio spazio agli angeli, ciò che dimostra l'enorme interesse della gente non solo sugli angeli ma anche su tutto ciò che ha che fare con il mistero, con il soprannaturale che spesso viene confuso con il paranormale o peggio, con il occulto. Anche l'ultimo, straordinario mezzo di comunicazione, l'internet non è rimasto indifferente a questo affascinante argomento. Un solo motore di ricerca mi ha indicato più di 300 siti con questo tema solo che l'asserto in causa era inserto fra cartomanzia, illusionismo, reincarnazione. La mancanza dell'imprimatur anche su validi libri di teologia fa crescere la confusione e la possibilità di accogliere una dottrina poco "ortodossa" come vera o di sperare nella propria crescita spirituale nutrendosi con cibi dubbiosi, sincretisti, se non addirittura dannosi.

L'attuale libro ha il grande merito di una presentazione prima di tutto biblica, una rassegna di testi scritturistici che fanno riferimento agli angeli con una breve ma precisa collocazione teologica. I primi tre capitoli focalizzano non solo la massiccia presenza degli angeli negli avvenimenti biblici ma, sopratutto la loro missione, il loro importate ruolo nei momenti chiave della storia del Vecchio e Nuovo Testamento. Nel quarto capitolo propone, tra gli altri, un testo fondamentale della Patristica: De Celesti Hierarchia di pseudo Dionigi l'Aeropagita, punto di riferimento dell'intera teologia orientale e occidentale. Dopo un tentativo di personalizzazione angelica, sempre in chiave biblica, l'autore conclude il suo saggio in maniera originale; un collegamento per niente forzato, con la teologia Mariana. Nella mariologia si tratta spesso degli angeli ma, i testi su gli angeli difficilmente arrivano a questo binomio speso rivelatore di legami inaspettati. Essere come degli angeli dopo la risurrezione forse ciò può meglio spiegare questa interdipendenza, questo nesso tra la Beata Vergine Maria e degli angeli.

Lascio al lettore la sorpresa di questi passaggi, di questi legami che spesso hanno la garanzia di autenticità del Magistero della Chiesa e qualche volta appartengono ad una sana speculazione teologica o alle teologumene.

Sono certo che questo volume aiuterà il lettore a capire meglio il mondo angelico, la sua importanza nella storia della salvezza, comprendere la loro missione nella propria vita spirituale ed interpretare o collegare i vari testi biblici dove gli angeli sono protagonisti. Il linguaggio utilizzato ed il metodo spicciolo di presentare le varie opinioni o le diversità esegetiche facilita la lettura del testo e permette ad un vasto pubblico l'assimilazione di un argomento così attraente ma per niente facile da presentare.

Don Giorgio Piccu

Premessa

Gli angeli, da moltissimo tempo, costituiscono oggetto di particolare studio e interesse. In questi ultimi anni, sembra che ci sia stata una riscoperta e rivalutazione della funzione angelica presso gli uomini. 

La trattazione della tematica angelica, si presenta complessa ed articolata, in funzione anche del ruolo affidato da Dio a tali creature.

Questo libro, non ha la pretesa di trattare in maniera esauriente il fenomeno, ma solamente lo scopo di fornire, soprattutto a chi non ha una conoscenza basilare dell'argomento, quegli spunti necessari per poter compiere nelle varie direzioni, un'analisi approfondita. Allo stesso tempo consente di capire quale sia il ruolo e la funzione che queste creature intermediare hanno presso gli uomini, per valore di Dio. Non ha nemmeno l'ardire di voler fare una valutazione dogmatico - teologica sull'argomento, ma si prefigge lo scopo di inquadrare il fenomeno angelico entro i confini, della fede cristiana, della verità cristiana tramandataci sino ad oggi dai Padri della Chiesa, i quali hanno sempre riconosciuto, agli angeli, un ruolo intermediario particolare e potente, qualificandosi ministri di Dio.

La necessità di circoscrivere il fenomeno entro il campo della fede, nasce dalla circostanza, che vede spesso tale argomento, oggetto di scienze occulte e movimenti pseudo religiosi, che ben poco hanno a che vedere con la fede e con gli angeli.

Lo scopo principale che mi ha spinto a scrivere, è stato quello di far capire che il culto per gli angeli ha ragione di esistere, ed essere coltivato solo, in un cotesto di fede cristiana.

La chiesa spiega in maniera, direi, eccellente la figura e la figurazione di queste creature celesti, dando anche indicazione circa il culto e la venerazione ad esse dovuta. Può affermarsi, con cognizione di causa, che ogni esaltazione di queste figure, ogni divinazione, va al di là del mistero di fede, sfociando spesso, in un culto che sa quasi di pagano..Diversi movimenti, diverse credenze tendono a divinizzare tali creature, attribuendo ad essi compiti, funzioni e poteri che spettano solo a Dio.

Ecco, allora, come si avverte l'esigenza di spiegare la figura angelica, entro i confini della verità, entro la fede

Non può negarsi la funzione intermediatrici di queste creature, ma questa, va relazionata a Dio e vissuta in funzione, dell'avvento del suo regno.

Dio è il creatore degli angeli, Cristo ne è il Capo e la Vergine Maria è stata costituita loro Regina. Ecco la verità di fede, ecco il sigillo che ne legittima il culto.

Appare interessante allora, spiegata la natura e la funzione degli angeli, scoprire quelli che sono stati i compiti affidati da Dio sin dall'origine del creato, compiti da noi conosciuti attraverso la parola di Dio, verità infallibile e indiscutibile a noi tramandata. E' importante vedere anche il loro operare durante la venuta di Dio sulla terra, e la continuazione del loro operato per costruire la chiesa di Dio, e non rendere vano il sacrificio della croce. Interessante è sicuramente affascinante, è scoprire come sono gerarchicamente costituiti, sapere il loro ordine presso il regno dei cieli.

E oltremodo importante sapere che, ognuno di noi, ha acconto un angelo, affidatoci da Dio sin dal momento della nascita - si recita nei salmi - "ti coprirà con le sue penne, sotto le sue ali troverai rifugio...Egli darà ordine ai suoi angeli di custodirti in tutti i tuoi passi. Sulle loro mani ti porteranno perché non inciampi nella pietra il tuo piede." Sal 90) Quest'Angelo ci è guida, conforto sostegno, consiglio; l'importante è credere nella sue presenza, ascoltarlo, quando parla al nostro cuore, troppo spesso distratto e sordo.

Grande deve essere, il grazie di ogni credente, grande deve essere, la lode che spetta al Signore, per averci dato gli angeli.

La speranza è quella di far si, che dopo la lettura di questo libro, ancora una volta ci si renda conto, di quanto smisurata sia, la misericordia e l'amore che Dio, ha per ognuno di noi. Lui solo è degno di lode e adorazione, di quella lode più pura che incessantemente, durante l'eternità, gli angeli cantano davanti al trono di Dio assieme alla Vergine, ai Santi e a tutti coloro, che hanno ottenuto la grazia di stare alla sua presenza; con la grande speranza che un giorno la nostra umile voce, si possa unire a quella angelica e fondersi in un'unica lode che declama e magnifica la grandezza di Dio, nella figura del Padre del Figlio e dello Spirito Santo.

Fabio Di Cara

Acquista on-line il libro "Gli Angeli" di Fabio Di Cara 

www.internetbookshop.it

"Gli Angeli" copertina

Anno: 2001

Collana: Pagine aperte

Editrice Azzurra

Prezzo: € 7,75

Gli Angeli...

                          amici dell’uomo

 

                     

Presentazione del Libro:

“Gli Angeli”

 

   di Fabio Di Cara

 

Domenica 30 dicembre 2001

Ore 18.30 - Chiesa di SS. Annunziata  - Forza d’Agrò

 

 

Interverranno:

 

- Antonio Gazzara      

(Deputato nazionale)

- Carmelo Lombardo        

(Sindaco)

- Roberto Carullo             

(Presidente Cons. Com.)

- Cesare D’Angiò Cafeo   

(Arciprete in Taormina)

- Domenico Di Natale     

(Arciprete in Forza d’Agrò)

- Anna Milana              

(Madre Superiora)

 

 

Gli intermezzi musicali saranno a cura di: Giovanna Muscolino e Carla Trimarchi,

L’intero ricavato del libro sarà devoluto ad una missione Africana sita nella Repubblica del Congo.


E' vietata la riproduzione anche parziale.
Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo lavoro può essere riprodotto, esposto pubblicamente, diffuso in rete, tradotto in qualunque lingua od in qualunque forma o con qualunque mezzo, senza la preventiva autorizzazione scritta degli autori.

www.forzadagro.org

Emanuele Giuseppe Di Cara Viale delle Rimembranze Forza D'Agrò E-mail: toglimi_edicara@aruba.it*
* Per inviare un e-mail si deve togliere la seguente parte: "toglimi_" inserita per frenare lo spam.

Forzadagro.org 2001-2017